Anker PowerHouse 200: al CES 2018 presentata la batteria portatile per campeggio ed emergenze

Anker PowerHouse 200: al CES 2018 presentata la batteria portatile per campeggio ed emergenze
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/anker-powerhouse-460x269.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/anker-powerhouse-635x372.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/anker-powerhouse.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/anker-powerhouse.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/anker-powerhouse.jpg"}, "title": "Anker PowerHouse 200: al CES 2018 presentata la batteria portatile per campeggio ed emergenze" }

Anker ha annunciato la seconda generazione della sua batteria portatile PowerHouse che si caratterizza per essere più piccola e più leggera del modello originale.

Svelata in occasione del CES 2018, la nuova batteria di Anker ha una capacità energetica di circa la metà del modello che l’ha preceduta (da 434Wh scende a 200Wh) e anche il prezzo si riduce sensibilmente, passando da 499 dollari a 299,99 dollari.

Tale dispositivo è praticamente l’equivalente estetico di una batteria per auto ma con un’interfaccia più elegante, progettata per gestire tutti i tipi di ricarica di gadget elettronici e l’erogazione di potenza per gli elettrodomestici.

Anker ha progettato tale prodotto sia come una soluzione di ricarica per il campeggiatore che come una soluzione di backup per interruzioni di energia o altre emergenze.

Per l’esordio sul mercato di Anker PowerHouse 200 bisognerà attendere la prossima estate. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito del produttore.

Fonte: Theverge
Condividimi!