LG Italia stupisce ancora! Garanzia anche per i device con root o custom ROM!

lg_root

Da circa un’ora LG ha rilasciato una notizia che farà felice tutti i possessori di smartphone LG (Come me, del resto). Ogni dispositivo LG può essere infatti modificato a piacimento, con root o con l’installazione di ROM cucinate e, a differenza di moltissime altre marche, non perderà la garanzia!

Possiamo quindi distruggere il nostro smartphone LG ma la garanzia di 24 mesi non verrà alterata e potremo portare il nostro dispositivo in assistenza senza pagare nulla.

Il link che potete vedere a inizio articolo porta alla pagina Facebook LG, dove quest’ultima ha commentato dicendo:

In accoglienza delle numerose richieste pervenuteci tramite le nostre pagine ufficiali su Facebook e sui forum da noi presidiati, vi informiamo che il “rooting” dei nostri smartphone e la conseguente installazione di firmware alternativi non invaliderà la garanzia di 24 mesi sul prodotto.

Tale gestione si applica a tutti gli smartphone Android venduti da LG Electronics Italia. Resta inteso che LG non sarà responsabile per eventuali malfunzionamenti e/o perdite di dati dovuti a firmware diversi da quello originale e che rimangono in vigore i termini di garanzia descritti nell’apposita cartolina annessa al prodotto.

Quindi, in poche parole, LG si prende tutte le responsabilità riguardanti la garanzia così come descritta nella cartolina del prodotto, ma non più di questo.

Beh, che aspettate allora? Entrate subito nel nostro forum e scaricate tutte le ROM che volete! A sistemare gli smartphone ci pensa LG!

[Via]

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Garanzia sugli smartphone di LG Italia: cambio di rotta dal 1 aprile 2016 - Tutto Android()

  • Pingback: LG non riparerà più in garanzia i dispositivi con ROM, root o bootloader sbloccato - Tutto Android()

  • kurtz77

    Quindi se va storto qualcosa durante l’update del firmware che non sia riconducibile ad un difetto hardware, il telefono resterà, comunque, un costoso fermacarte, probabilmente…

  • C'è qualcosa che non capisco. Caro "callisto" secondo te LG dovrebbe garantire che un firmware differente da quello originale non causi malfunzionamenti?

    Mi pare corretto e scontato che questo non sia possibile. Altrettanto corretto è mantenere la garanzia hardware di un prodotto il cui software viene cambiato.

    L'unico aspetto che sarebbe da chiarire è, quanto costa ripristinare il sistema originale? Se si trattasse di pochi euro non vedo il problema.

  • callisto

    "A sistemare gli smartphone ci pensa LG!"…. un par de balle…. ci pensa a sistemarli SOLO ed ESCLUSIVAMENTE se hanno un problema hardware… se li si brikka a causa di un firmware mal caricato non sistema proprio un tubero LG! ("LG non sarà responsabile per eventuali malfunzionamenti e/o perdite di dati dovuti a firmware diversi da quello originale")… quindi caro tuttoandroid sponsorizzato da LG (più volte pompate i prodotti LG come i migliori al mondo, consigliandone caldamente l'acquisto), piantatela di scrivere articoli fuorvianti!

    • Roberto

      Ma che minchia vuoi??? Che se butti un cellulare nel fuoco dovrebbero aggiustartelo?? Se tu provochi un problema VOLONTARIAMENTE (visto che le rom non si installano da sole) è già assai che loro ti mantengono la garanzia..perchè nessun altro produttore al mondo lo fà…-.-" e non dirmi che sono di parte perchè ho appena acquistato un htc e preferisco aspettare il termine (o almeno la metà) della garanzia prima di installare una rom non ufficiale e questo vantaggio offerto da lg mi rende non poco invidioso…quindi non stare a criticare quelli di tuttoandroid…idiota…-.-"

    • Gian

      Senza ricorrere ad insulti, trovo che tu sia un po' ingiusto, callisto.
      E' una gran cosa, per tutti quelli che possiedono un telefono lg con i diritti di root, sapere che se un domani dovesse comparire qualche problema hardware possono contare sulla garanzia e non se la sono presa in quel posto perchè hanno rootato il telefono. Anzi molti che avevano proprio questo timore saranno subito corsi a rootarlo e cambiare la rom.
      Poi, se uno vuole fare cose che non è capace di fare e brikka il telefono… chi è causa del suo mal pianga se stesso: non possiamo pretendere nemmeno che lg ci sistemi pure quello perchè allora potrebbero pure sostituirci il telefono anche se ci cade nel water.

      • Roberto

        Hai ragione Gian..ero un pò fuori di me leggendo ciò che aveva scritto callisto..quindi chiedo scusa a quest'ultimo per averlo insultato.Per il resto come ho scritto precedentemente quoto in pieno Gian

        • manuelmitico

          Non avevo ancora letto questi commenti, callisto non puoi pretendere che lg recuperi i tuoi dati se tu li hai persi. E' già tanto che ti riparino i guasti a livello hardware.
          Alle volte ho l'impressione che alcune persone cerchino un qualunque appiglio per lamentarsi e criticare il mio lavoro e quello dei miei compagni di squadra.

          • Roberto

            Ke aggiungerei fate molto bene.. :D

  • GABBA

    Max mi hai tolto le parole di bocca

  • Io sono sempre più convinto che in realtà, la forza stessa di un sistema open è proprio nel utenza… android è molto ben strutturato per cucinare delle semplici rom alternative, ma con l'esperienza anche il semplice utente che ha già nozioni di sviluppo può cimentarsi in progetti molto performanti unendosi ad altri come lui.
    prendo, l'esempio degli acer liquid: ormai doppo un anno e mezzo del uscita del A1, e doppo che miracolosamente l'acer ha rilasciato molte leak suportandolo per ben due generazioni successive al originale i suoi terminali, è ovvio che non li conviene continuare. è anche ovvio che nonostante l'ultima rilasciata a avuto ottimi riscontri dagli utenti.
    Ma ora vediamo che svilupatori ingegniosi e molto competenti ci stanno regalando delle versioni gingerbread di tutto rispetto. con un lavoro di sviluppo degno di un azienda specializzata. tutti lavorano assieme e nello spirito di condivisione del loro prodotto. è chiaro che con un tempo magari maggiore degli svilupatori acer, presenteranno il lavoro finale. ma è anche chiaro che i livelli prestazionali sono molto competitivi con terminali più recenti e con rom ufficiali.
    Quindi viva lo sviluppo condiviso xD… l'utente sarà vincente in cambio della sua partecipazione a testare i lavori in corso.

  • Max

    Della serie: "siccome noi non ce la facciamo ad aggiornare ufficialmente il S.O in tempi brevi vi lasciamo la libertà (con garanzia) di farlo da voi altrimenti qui perdiamo vendite rispetto agli altri competitor".

    • Raptus

      Secondo me ci hai preso alla grande! Ciò non toglie che per l'utente finale è sicuramente meglio.. Tanto gli sviluppatori LG sono tutti pescivendoli (senza offesa :-D) quindi meglio che le ROM le facciano fare a qualcun'altro…

    • callisto

      come non quotarti… lasciano in mano di xda ulteriori sviluppi di firmware aggiornati e abbandonano i clienti dandogli il contentino della "garanzia"…

  • e si, speriamo che seguiranno tutte le case produttrici… se si potesse anche semplificare al massimo le procedure di flash di leak e custom, su terminali android, credo che non convenga più comprare un telefonino con SO non aggiornabile, ma bensi tra poco (se abbassano i prezzi) avvremmo tutti uno smatphone… non manderemmo più sms o mms ma tutti con Gmail… un mondo migliore insomma :P meno costoso, meno inquinante… la lista è lunga.

  • MaxArt

    Li mortacci! Alla grande! :D
    Speriamo sia un esempio che verrà seguito da tanti altri!

Top