HTC One Google Edition: ecco cosa funzionerà e cosa no

HTC-One-Google-Edition-ufficiale

HTC One Google Edition è stato annunciato proprio durante la giornata di ieri, ed al suo interno ritroviamo lo stesso comparto hardware della versione internazionale ma una versione differente di Android. HTC One Google Edition, infatti, avrà a bordo Android 4.2.2 stock così come lo si ritrova anche sui dispositivi della famiglia Nexus, il che vuol dire che sarà la stessa Google a curarne gli aggiornamenti e non HTC, come avviene anche con il Galaxy S4 Google Edition.

Tutto questo porta sicuramente dei vantaggi e degli svantaggi. I vantaggi stanno tutti nella Pure Android Experience ed in aggiornamenti software rapidi, mentre gli svantaggi stanno nelle funzionalità che si perderanno rispetto alla personalizzazione del sistema operativo da parte delle aziende. Sul Samsung Galaxy S4 GE si perderà la Touch Wiz mentre sull’HTC One GE si perderà la Sense 5.0.

Come sappiamo, però, HTC One è dotato di molte funzionalità come ad esempio Zoe per la fotocamera, Beats Audio per l’audio e della possibilità di far funzionare il trasmettitore/ricevitore infrarossi. Si ritroveranno tutte queste funzionalità all’interno del software stock presente su queste due nuove versioni degli smartphone? Stando ad informazioni certe provenienti da Android Police, molte di queste si perderanno.

  • La versione speciale dell’HTC One conterrà il software fotocamera presente in Android Stock. Non si avranno funzionalità come Zoe, etc… Non ci sarà la stessa esperienza utente che si ha con la fotocamera della Sense, ma la fotocamera realizzerà foto di alta qualità paragonabili a quelle scattate con la Sense.
  • Il sensore ad infrarossi (IR blaster) sarà disabilitato di default dal momento che è un dispositivo con Android stock.
  • La Radio FM funzionerà ma sarà un’aggiunta di HTC all’interno del sistema operativo, anche se su Android Stock non è prevista.
  • Per quanto riguarda Beats Audio, HTC One Google Edition continuerà a beneficiare di questa funzionalità ma non si avrà un indicatore che permetterà di disabilitarla come avviene ora dalla barra delle notifiche.
  • La stessa configurazione dei pulsanti fisici dell’HTC One classico ci sarà anche sulla versione Google Experience.

Dunque, cosa significa tutto ciò? Android, purtroppo, fino alla versione attuale 4.2.2, non supporta nativamente l’IR, in quanto sono state le stesse aziende ad incorporare il supporto al sensore in maniera proprietaria. E’ per questo motivo, quindi, che HTC One GE – così come Galaxy S4 GE – avrà (almeno per adesso) il sensore disabilitato. Beats Audio, invece, sarà comunque funzionante, anche se sempre attivo, mentre Zoe e tutte le altre funzionalità della Sense 5.0 si perderanno per lasciare spazio alla versione stock di Android come sui Nexus.

Ricordiamo che HTC One Google Edition, così come Galaxy S4 Google Edition, saranno disponibili solo in USA a partire dal 26 Giugno, ma restate a seguirci poichè vi sono delle novità davvero interessanti su questo fronte delle quali vi parleremo tra pochissimo.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top