Papa Pear Saga: il gioco di Facebook anche su Android

Papa Pear Saga-icona

Gli sviluppatori del celeberrimo Candy Crush hanno ottenuto molto successo anche con Papa Pear Saga, un altro divertente rompicapo. Entrambi i titoli hanno preso vita sulla nota piattaforma di Facebook, ma successivamente hanno raggiunto anche i dispositivi mobili. Tutti e due i sono disponibili sul Play Store, ma questa sera parleremo di Papa Pear Saga!

Gameplay

Anche se ha avuto molto successo, non tutti conoscono il titolo. Ci troviamo dinnanzi ad un puzzle game in cui il vostro obiettivo sarà quello di far rimbalzare le palline che avrete a disposizione su tutti gli elementi presenti nello stage. I tanti livelli di gioco saranno situati su una mappa super colorata che si suddividerà in tante zone differenti, ognuna ambientata in colorati mondi.

Gli oggetti presenti nel livello saranno a base di frutta ed ognuno farà rimbalzare le sfere che lancerete dal cannone che avrete a disposizione. Abbiamo le ghiande da rimuovere, le carote che fungeranno da trampolino, le carote che saranno delle utili curve e molto altro ancora. In alto al centro dello stage abbiamo questo spara palle, ma lo scopo del game non sarà sempre lo stesso. All’inizio dovrete spazzare via tutte le ghiande per guadagnare punti prestando attenzione a non far precipitare troppo in fretta le sfere all’interno dei barili.

Con il procedere delle missioni dovrete completare degli obiettivi, come ad esempio far cadere dei frutti situati sopra delle piattaforme oppure far entrare le sfere all’interno delle botti per colorarle. Sempre superando le missioni, potrete acquisire molteplici potenziamenti, come la pallina che moltiplicherà i punti guadagnati oppure dei super poteri che renderanno la sfera super dannosa.

Papa Pear Saga (4)

Il vostro avatar viaggerà su una mappa in cui potrete vedere le piccole foto di tutti gli altri amici che giocano a Papa Pear Saga. La sincronizzazione con Facebook, dopo aver effettuato il log-in, è perfetta.  Questo significa che potrete sfidare i vostri amici e scalare la classifica. Papa Pear Saga ci mette a disposizione 100 livelli. Le avventure non avranno sempre uno scopo differente, ma molto spesso dovrete addentrarvi in delle nuove sfide che vi permetteranno di sbloccare nuovi potenziamenti.

Grafica e suoni

Papa Pear Saga sfoggia una grafica incredibilmente colorata! Sin dalla mappa potrete notare il tripudio di colori, ma anche durante il gioco le ambientazioni saranno radiose e divertenti. Presenti anche brillanti effetti speciali che renderanno l’ambientazione ancora più colorata. Questa è sicuramente una delle caratteristiche più interessanti, ma tutti i giochi sfornati da King.com includono una grafica del genere.

Non poteva di certo mancare una colonna sonora divertente che farà da sottofondo musicale mentre la vostra sfera rimbalzerà costantemente.

Papa Pear Saga (2)

Conclusione

Papa Pear Saga riuscirà a conquistare chi ama i giochi semplici, divertenti e non troppo difficili. Chi ha già provato la versione di Facebook, e non l’ha mai lasciata, adesso potrà divertirsi anche tramite il proprio dispositivo Android. L’applicazione è scaricabile dal Play Store a prezzo zero, ma alcune volte sarete incentivati a fare degli acquisti in-app (non strettamente necessari). I lingotti dorati potranno essere comprati a partire da 2,13 € (pacchetto da 20).

[pb-app-box pname=’com.midasplayer.apps.papapearsaga’ name=’Papa Pear Saga’ theme=’discover’ lang=’it’]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Marinella Cingolani

    Ho installato papa pear saga nell’IPAD, ogni volta che termino un livello debbo aspettare diversi giorni per caricare quello nuovo. Sono ferma all’episodio 450 da tre giorni, è normale o debbo fare qualche cosa per abbreviare i tempi d’attesa?

Top