Detenuto un utente che giocava ad Ingress in Ohio: tutti i dettagli dell’assurda vicenda

ingressnews

Curiosità che arriva dagli States riguarda un giocatore di Ingress: il nuovo gioco in realtà aumentata made in Google ha portato ad una conseguenza estrema e quanto mai assurda. Un utente, nell’atto di eseguire l’hack su di un portale, si è fermato “troppo a lungo” nei pressi di una stazione di polizia.

Ora, prima di andare avanti, chiariamo principalmente due cose: in Ohio, purtroppo, il tasso di traffico di stupefacenti è piuttosto alto e di contro, per quanto riguarda Ingress, invece nella sua meccanica degli hack sui portali prevede un tempo di attesa fra due tentativi di circa 5 minuti. Il giocatore, magari perché il portale era sicuramente ad un livello molto interessante e quindi avrebbe potuto dare ricompense di pari livello, è saltato agli occhi degli agenti. E’ stato quindi detenuto per ben tre ore durante le quali era  intento a spiegare che si trattava di un solo e semplice gioco.

Purtroppo, quando si fa un uso improprio di un gioco o di un mezzo in genere (come un passa tempo), si tende spesso a dare la colpa al mezzo. Quando in un caso del genere si evince un comportamento “diseducativo” ancor più pesante è il giudizio. Non dimenticando che una macchina non guida da sola, almeno non ancora, la colpa è sempre e soltanto di chi giuda. Quindi Ingress con la sua meccanica di gioco non può calpestare i piedi a nessuno o costringere a violare le leggi. Google stessa ci invita a segnalare eventuali portali inaccessibili tramite il supporto stesso. Comunque la vicenda in questione è quanto mai assurda ma sicuramente si è venuti a capo del malinteso.

Certo che, per una partita al nuovo gioco disponibile non ancora per tutti, finire in detenzione non è proprio il massimo e costituisce un elemento che esula dalla realtà aumentata proposta dallo stesso. Esser scambiati per un criminale ancor meno. Eppure, trattandosi di suolo pubblico, non ci dovrebbero essere problemi di sorta se la strada in cui dobbiamo sostare sia la stessa di una caserma o di un edificio in genere istituzionale. Quando inizierete a giocare ad Ingress comunque fatevi dettare le regole da una sola cosa: buon senso.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Feng Gà Yang (FB)

    Nicola Gà Falcioni lol

  • lightingcloud

    Quale buon senso dovrebbe impedirmi di sostare fuori da una stazione di polizia se non sto facendo niente di male? Ma il buonsenso in USA non esiste, figuriamoci…

  • Assurdo é considerare assurdo che la polizia intervenisse…

  • Angelo Blerpa Allegra (FB)

    Non ci trovo niente di assurdo.
    Meno male che non era di fronte alla Casa Bianca, sennò se la passava male.

  • Forse i poliziotti non volevano farsi hackerare il portale XD

    • TheModder

      Sono sospettoso anche io xD

  • Direi che è quasi normale che le forze dell’ordine ti fermino se ti vedono per un periodo troppo lungo smanettare davanti ad un obbiettivo sensibile :p

  • Non ho parole. In Ohio la polizia dà i numeri. BAH!

Top