App of the Day: Yoovi – share photo albums, condividere privatamente le foto

Yoovi (1)

Fate parte della cerchia di utenti che non hanno problemi a condividere le foto dei propri figli su i vari social media oppure di preferite non inserire fotografie del genere su internet? Per molti la domanda è più che scontata, ma viste i tanti scatti presenti sulle varie piattaforme la domanda è più che lecita. Solo se fate parte della seconda cerchia, quella che non vuole postare foto dei più piccoli, potrebbe interessarvi una nuova applicazione arrivata sul Play Store: Yoovi – share photo albums.

Come ci permette di capire subito il titolo, l’app consente di condividere rapidamente delle fotografie, ma questa volta la privacy sarà tutelata. Gli sviluppatori hanno realizzato questo titolo appositamente per postare le immagini dei propri figli, infatti, permette di creare degli album che potranno essere condivisi unicamente con determinate persone. Solo gli utenti che inviterete, scegliendo dalla rubrica del telefono, potranno vedere i contenuti.

Yoovi (1)

Inoltre, questi album sono di gruppo, questo significa che anche gli invitati potranno inserire nuove fotografie. Pieno controllo anche in questo caso, infatti, potrete stabilire chi può aggiungere fotografie ed avere la possibilità di invitare altre persone. I partecipanti potranno contrassegnare le immagini preferite con un cuore ed ogni iscritto avrà un proprio profilo. Ovviamente, una volta spedito l’invito per vedere l’album si dovrà necessariamente installare l’applicazione Yoovi.

Come sicuramente saprete, altri social media vi permettono di inserire alcune limitazioni per rendere le foto private, ma se volete provare un’app semplice ed intuitiva vi suggeriamo di scaricare Yoovi.

[pb-app-box pname=’com.yoovi.app’ name=’Yoovi’ theme=’discover’ lang=’it’]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top