Sony Xperia Z Google Edition confermato

Xperia-Z

Dopo alcuni rumor riguardo l’Xperia Z, di cui Sony pareva stesse preparando una versione Google Edition, oggi possiamo confermarvi che tale versione dello smartphone esiste e sarà lanciata il 26 Giugno insieme al Samsung Galaxy S4 ed all’HTC One Google Edition sul Play Store USA, ad un prezzo che non è ancora stato specificato.

La conferma arriva da Android Central, i cui componenti del team hanno ricevuto informazioni da un insider. Così, anche lo smartphone di punta Sony avrà la sua versione completamente gestita da Google sotto il piano del software e degli aggiornamenti, e quindi perderà tutte quelle funzioni che Sony ha pensato ed implementato nel dispositivo. Tra queste vi è la perdita del Bravia Engine 2 che va a migliorare i contrasti ed i colori durante la visualizzazione di foto e video, la modalità stamina per un minor consumo di batteria e tutte le varie funzioni della fotocamera.

Naturalmente Sony potrebbe decidere di lasciare qualche caratteristica inalterata, così come HTC con il One Google Edition, il quale avrà a bordo l’applicazione per la Radio FM non prevista in Android Stock.

L’annuncio del Sony Xperia Z Google Edition non dovrebbe tardare molto ad essere ufficiale, e ci si augura che Sony decida di commercializzare questa variante del dispositivo anche al di fuori del Play Store USA. Le caratteristiche dello smartphone, infatti, resteranno le stesse di quelle presenti nella versione commercializzata globalmente, e non sappiamo se Sony rilascerà un particolare tool per permettere agli utenti di trasformare il proprio Xperia Z in un Google Edition e ricevere gli aggiornamenti direttamente da Google.

In teoria questa operazione non sarebbe possibile, ma potrebbero esservi degli accordi a tal riguardo tra Sony e Google; accordi che abbiamo visto nei giorni scorsi potrebbero esserci anche tra HTC e Google, in quanto alcune voci avevano confermato la volontà di HTC di mettere a disposizione degli utenti la ROM con Android Stock per tutti gli HTC One, in modo da poterli poi trasformare in dispositivi Google Edition.

Ormai pare si stia diffondendo quella che probabilmente è più di una moda, e forse nel corso degli anni vedremo sempre più dispositivi Google Experience essere commercializzati dalle case produttrici. Perchè, però, le aziende e Google stanno lavorando in tal senso? Forse per sopperire alla scarsa quantità di aggiornamenti software che le aziende riescono a rilasciare e, quindi, per “salvare il salvabile”?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Alessandro Bruzzi

    Invece che pensare a software “esotici” la sony dovrebbe sostituire quello schifosissimo display!

  • Alberto Cardellino

    ottimo x quanto riguarda gli aggiornamenti, ma perdere la modalità stamina e sopratutto il bravia engine mi fa dubitare sull’acquisto (se mai dovesse arrivare qui da noi)

  • Pasquale Errico

    Spettacolo!!!Speriamo arrivi anche qui!

  • Michele

    Sarebbe uno spettacolo se Sony rilasciasse un particolare tool per permettere agli utenti di trasformare il proprio Xperia Z in un Google Edition e ricevere gli aggiornamenti direttamente da Google. Mi raccomando aggiornateci su questo argomento. :)

    • Giuseppe_Iovene

      lo faremo anche per quanto riguarda gli altri due google edition :)

  • redfoot

    e se invece che IL nexus 5…la strada presa fosse di avere 5 modelli “nexus” sul mercato? LG nexus4, Samsung s4 GE, HTC One GE, Sony Xperia Z GE….e ne manca solo uno all’appello…

    • Giuseppe_Iovene

      questa ipotesi era stata paventata esattamente 1 anno fa ma poi si è rivelata essere falsa…

    • è stato smentito da Pichai durante l’ultimo I/O: il dispositivo Nexus ci sarà, non ha nulla a che vedere con le GE che sono soltanto un modo per espandere e migliorare l’AOSP

Top