Android e kernel Linux 3.10: mossi i primi passi per Exynos e Snapdragon

kernel-3.10

Si parla già da tantissimo tempo della possibile adozione del kernel Linux 3.10 su Android e, a dire il vero, un anno fa si ipotizzava che il rilascio di Android KitKat avrebbe potuto portare in seno questa novità.

In realtà, come abbiamo avuto modo di notare, non è stato così: o almeno non per tablet e smartphone. Il kernel 3.10 ha tuttavia fatto recentemente la sua comparsa grazie ad Android Wear e ai due smartwatch LG G Watch e Samsung Gear Live.

Alcune settimane fa Google ha rilasciato – in forma parziale – alcuni sorgenti relativi alla piattaforma Wear e ai device citati sopra. Alcuni membri di XDA hanno pensato bene di spulciare tali codici ritrovandosi davanti alcune configurazioni sperimentali (sempre relative al kernel 3.10 ovviamente) disponibili per alcune tra le piattaforme hardware più note.Il SoC Qualcomm MSM8974, così come alcuni processori Exynos, sono presenti all’interno dei sorgenti. Maggiori info qui.

Tutto ciò non significa che i produttori aggiorneranno i propri device ad una versione più recente del kernel Linux, tuttavia se i file dovessero rivelarsi veramente utili saranno gli sviluppatori indipendenti ad incaricarsi di creare un kernel custom per le piattaforme citate.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top