Vodafone connette i nuovi Yamaha TMAX SX e DX alla rete Internet

Durante il Salone del ciclo e motociclo di Milano denominato EICMA, la giapponese Yamaha presenterà al pubblico le due nuove versioni dell’apprezzatissimo TMAX. Tra le altre varianti, risaltano il TMAX DX e il TMAX SX in quanto forniti del supporto a My TMAX Connect, il nuovo servizio di connettività Vodafone.

Yamaha TMAX è uno scooterone dedicato alla città o a comode brevi gite fuoriporta. Il suo look aggressivo tende ad attirare in maniera forte i consumatori che, per un motivo o per l’altro, non possono o non vogliono acquistare una moto vera e propria.

Elemento di forza del modello è l’equipaggiamento disponibile per il pilota; la versione TMAX DX oltre all’ABS, Cruise Control, schermo regolabile, manopole riscaldate e tanti altri accessori, condivide con il “più sportivo” TMAX SX il supporto a My TMAX Connect.

Grazie a My TMAX Connect, i possessori dello scooterone potranno accedere in ogni momento ai dati del mezzo da remoto, localizzarlo, essere avvisati in caso di batteria scarica e attivare da remoto il clacson e le frecce in caso di situazione d’emergenza.

Il servizio permette inoltre di proteggere il mezzo dai ladri, grazie al servizio di localizzazione e recupero offerto da Vodafone: grazie al collegamento con delle centrali operative costantemente attive, in caso di furto del TMAX le autorità verranno immediatamente allertate e guidate. 

Ivo Rook, responsabile del ramo IoT di Vodafone ha dichiarato:

Con la creazione di questo servizio per Yamaha, abbiamo aperto una nuova frontiera di servizi da offrire ai nostri clienti. La capacità di connettere sempre più oggetti tra loro comincia ad essere riconosciuta dai consumatori e dalle imprese come grande valore e strumento di innovazione, cambiando radicalmente il mondo intorno a noi.

Che stia iniziando una nuova era anche per scooter e moto? Fateci sapere cosa ne pensate.

Fonte: Mondo3

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top