Redmi Note 11S 5G

Redmi Note 11S 5G è uno smartphone di fascia media presentato per il mercato italiano a fine marzo 2022. Si tratta della variante 5G di Redmi Note 11S, presentato a gennaio e lanciato a febbraio, con il quale condivide ben poco dal punto di vista tecnico.

Andiamo a scoprire tutto su Redmi Note 11S 5G: ecco ciò che serve sapere su caratteristiche tecniche, design, software e funzioni, immagini e prezzo dello smartphone del produttore cinese.

Caratteristiche tecniche di Redmi Note 11S 5G

Redmi Note 11S 5G offre specifiche tecniche sensibilmente differenti rispetto al modello 4G, a partire proprio dal display: mette a disposizione uno schermo IPS da 6,6 pollici a risoluzione Full-HD+ con refresh rate fino a 90 Hz e un touch sampling rate di 240 Hz. Il cuore dello smartphone è costituito dal SoC Mediatek Dimensity 810 con processo produttivo a 6 nm, al fianco del quale troviamo 4 o 6 GB di RAM LPDDR4X e 64 o 128 GB di memoria interna UFS 2.2. Il comparto fotografico è composto in tutto da quattro sensori: sul retro abbiamo sensore principale da 50 MP, ultra-grandangolare da 8 MP e macro da 2 MP, mentre per i selfie c’è un sensore da 13 MP. A livello di connettività abbiamo 5G, Bluetooth 5.1, Wi-Fi, NFC, USB Type-C e porta per il jack da 3,5 mm. La batteria è da 5000 mAh e supporta la ricarica rapida cablata fino a 33 W. Per tutti gli altri dettagli potete fare riferimento alla scheda tecnica completa.

Design di Redmi Note 11S 5G

Il design dello smartphone è piuttosto simile a quello della variante 4G, che a sua volta è quasi identica alla versione senza “S”. Visto l’aumento della diagonale del display crescono però le dimensioni, che in questo caso arrivano a 163,56 x 75,78 x 8,75 mm (con un peso di 195 g).

La parte frontale è caratterizzata da uno schermo con cornici sottili, ma non troppo (soprattutto nella parte inferiore, che mostra un bordo un po’ più spesso rispetto agli altri tre lati). La fotocamera anteriore è integrata attraverso un piccolo foro nel display, posizionato al centro (nella parte superiore, ovviamente).

Sul retro è davvero difficile non notare l’ingombrante e un po’ sporgente modulo fotografico nero, che ospita tre obiettivi e il flash LED. Rispetto al modello 4G abbiamo un obiettivo in meno e l’aspetto del modulo risulta un po’ più largo.

Tre le colorazioni disponibili al lancio dello smartphone: si chiamano Midnight Black, Twilight Blue e Star Blue.

Software e funzioni di Redmi Note 11S 5G

Lo smartphone debutta sul mercato con Android 11 e la MIUI 13, una personalizzazione piuttosto “pesante” del sistema operativo di Google. Rispetto alle versioni precedenti integra alcuni miglioramenti per quanto riguarda l’efficienza energetica, l’Intelligenza Artificiale e non solo: tra questi possiamo citare Liquid Storage (per migliorare l’efficienza di lettura e scrittura fino al 60%), Atomized Memory (per gestire la RAM in modo migliore, dividendo i processi di utilizzo in attività importanti e non), Focus Algorithms (per distribuire le risorse del sistema in modo dinamico in base agli scenari di utilizzo) e Smart Balance (per trovare equilibrio tra prestazioni e consumi).

Non mancano ovviamente gesture di sistema per la navigazione, modalità scura e Super Wallpapers. Lo sblocco del dispositivo può avvenire tramite sensore d’impronte digitali, posizionato lateralmente, oppure AI Face Unlock. A livello fotografico lo smartphone offre una selezione di filtri per ogni occasione, oltre a modalità per i ritratti, modalità panorama (anche per i selfie) e alla possibilità di scattare foto grandangolari (fino a 119° grazie al sensore apposito).

Lo schermo è compatibile con la tecnologia Adaptive Sync, capace di regolare il refresh rate in base al contenuto visualizzato fino ad arrivare a un massimo di 90 Hz. Disponibile anche la ricarica rapida cablata fino a 33 W (caricabatterie incluso nella confezione), in grado di portare la batteria da 5000 mAh al 100% nel giro di un’ora.

Immagini di Redmi Note 11S 5G

Prezzo e uscita di Redmi Note 11S 5G

Redmi Note 11S 5G è stato presentato per il mercato italiano a fine marzo 2022, ma per il momento non sono stati rilasciati dettagli sulla data di uscita o sul prezzo per il nostro Paese. Le cifre richieste in dollari sono le seguenti:

  • 4-64 GB a 229 dollari
  • 4-128 GB a 249 dollari
  • 6-128 GB a 279 dollari