Nove validi motivi per acquistare Vernee Apollo Lite

Nove validi motivi per acquistare Vernee Apollo Lite
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/06\/Vernee-Apollo-Lite-460x292.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/06\/Vernee-Apollo-Lite-630x400.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/06\/Vernee-Apollo-Lite.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/06\/Vernee-Apollo-Lite.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/06\/Vernee-Apollo-Lite.png"}, "title": "Nove validi motivi per acquistare Vernee Apollo Lite" }

Vernee è uno dei nomi nuovi del panorama cinese dei produttori di smartphone che punta a farsi riconoscere per i suoi prodotti di buona qualità proposti a prezzi molto interessanti, Oggi vi parliamo di Vernee Apollo Lite e dei tanti motivi (9 secondo Vernee) per cui dovreste acquistare il vostro primo smartphone dotato di CPU deca core.

La combinazione di linee e curve utilizzate nel design di Vernee Apollo Lite lo rende comodo e maneggevole (Motivo 1). Il corpo metallico unibody con lavorazione CNC è stato rifinito con trattamenti che lo rendono morbido come la pelle di un bambino. Il vetro frontale 2,5D è stato rifinito in modo da non trattenere il grasso della pelle, lasciandolo sempre pulito.

All’interno di Vernee Apollo Lite trova posto un chipset MediaTek Helio X20 (Motivo 2), il primo con CPU deca core funzionante A 2GHz, con GPU Mali-880 a 16 core ed affiancata da 4GB di RAM LPDDR3 e 32GB di memoria interna di tipo eMMC 5.1, espandibile con microSD fino a 128GB. La CPU è in grado di gestire registrazioni video a 4K fino a 120 frame al secondo, per video di altissima qualità.

Le prestazioni offerte da MediaTek Helio X20 sono di tutto rispetto visto che Vernee Apollo Lite totalizza quasi 92 000 punti su AnTuTu, quasi il doppio rispetto al predecessore MediaTek Helio X10. Sul lato inferiore dello smartphone troviamo il connettore USB Type-C (Motivo 3) che oltre a servire per la ricarica offre l’output audio digitale di qualità superiore a quella HiFi. Rimane comunque il jack da 3,5 millimetri per il collegamento delle cuffie tradizionali.

La fotocamera posteriore (Motivo 4) utilizza un sensore Samsung ISOCELL da 16 megapixel con sistema a 6 lenti e doppio flash LED. Sul frontale troviamo un sensore da 5 megapixel in grado di scattare selfie di buona qualità. La fotocamera posteriore è assistita da un sistema di messa a fuoco a riconoscimento di fase, rapido ed efficace.

Lo schermo AMOLED da 5,5 pollici (Motivo 5) con risoluzione FullHD offre un angolo di visuale di 178 gradi ed è protetto da un Gorilla Glass 3 con finitura 2,5D. Grazie al filtro in gradi di ridurre gli effetti della luce blu, al Chameleon Display e alla gestione intelligente della luminosità automatica, il display di Vernee Apollo Lite offrirà immagini vivide e brillanti.

Il lettore di impronte digitali (Motivo 6) permette di sbloccare lo smartphone in un decimo di secondo, riconosce le impronte digitali da qualsiasi angolazione ed è in gradi di imparare a riconoscere le impronte degli utenti, permettendo uno sblocco sempre più rapido.

Non va dimenticata la ricarica rapida (Motivo 7) Pump Express 3.0 di MediaTek, in grado di ricaricare la batteria da 3180mAh di Vernee Apollo Lite in maniera rapida ed efficace. il soli 30 minuti è in grado infatti di caricare la batteria al 50% mentre con una carica di soli 10 minuti sarà possibile effettuare fino a un’ora di chiamate.

Il supporto alle reti (Motivo 8) è completo, grazie alla presenza del doppio slot ibrido per le SIM, in grado quindi di ospitare due SIM o una SIM più una microSD, e al supporto per le reti 4G/LTE Cat.6, con velocità in download fino a 300Mbps. L’ultimo motivo è la presenza di Android 6.0 Marshmallow in versione stock, senza alcuna personalizzazione per una esperienza Android davvero pura.

Vernee Apollo Lite è in vendita presso i migliori importatori ad un prezzo di listino di 229,99 dollari, pari a circa 203 euro, ma probabilmente potrete trovare alcune offerte inferiori ai 200 euro.

Informazione pubblicitaria

Condividimi!