Samsung ha intenzione di rivendere gli smartphone Galaxy ricondizionati?

Samsung ha intenzione di rivendere gli smartphone Galaxy ricondizionati?
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/08\/Samsung-Galaxy-Tab-S-copertina.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/08\/Samsung-Galaxy-Tab-S-copertina-460x290.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/08\/Samsung-Galaxy-Tab-S-copertina.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/08\/Samsung-Galaxy-Tab-S-copertina.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/08\/Samsung-Galaxy-Tab-S-copertina.png"}, "title": "Samsung ha intenzione di rivendere gli smartphone Galaxy ricondizionati?" }

Samsung potrebbe cominciare a vendere i propri smartphone ricondizionati. Per il momento si tratta solo di una voce di corridoio non confermata, ma le probabilità che il tutto si concretizzi sono piuttosto elevate visto che Apple fa questa attività già da qualche tempo.

L’iniziativa dovrebbe riguardare i modelli più importanti della gamma Galaxy i quali, in alcune nazioni, possono essere restituiti se si fa parte del “one-year upgrade program”. Questa iniziativa riservata agli Stati Uniti e alla Corea del Sud permette di restituire il vecchio smartphone per ottenere subito il nuovo modello della gamma.

I dispositivi restituiti tramite il programma sopra descritto potrebbero essere rimessi in sesto e rivenduti ad altri clienti ad un prezzo più basso. L’iniziativa non è ancora stata ufficializzata da Samsung, ma secondo le fonti non confermate dovrebbe essere tutto pronto entro l’inizio del 2017.

In ogni caso, questo tipo di programmi solitamente faticano ad arrivare nel Bel Paese, quindi per il momento è bene non riporci troppe speranze.

Fonte: Sammobile