Come ben sapete, Samsung ha deciso di inserire una applicazione di gestione del dispositivo sugli smartphone della serie Galaxy a partire dal Galaxy S6. Adesso sembra proprio che il colosso coreano abbia integrato questa funzionalità direttamente nelle impostazioni di sistema.

Come possiamo notare dallo screeenshot sottostante, catturato su un Samsung Galaxy S7, è infatti comparsa la voce “Smart Manager” nella lista delle impostazioni disponibili. Gli utenti potranno così gestire la RAM, la memoria cache e la batteria nativamente, senza necessariamente aprire una ulteriore applicazione (ricordiamo che queste operazioni si possono sempre eseguire tramite i menù di Android).

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

Chi invece volesse disabilitare questa funzione potrà farlo attraverso l’applicazione Package Disabler Pro, ma attenzione: così facendo, saranno rimosse feature fondamentali come, ad esempio, il monitoraggio della batteria.

Ricordiamo che Samsung ha presentato Galaxy S7 pochi giorni fa, ma stanno ancora emergendo alcuni dettagli nascosti: la presenza di una funzione Motion photo, l’impossibilità di usare la microSD per installare le app, la migliore gestione della RAM, gli espedienti pensati appositamente per i gamers.

Se vi siete persi qualcosa sul Galaxy S7 o se volete vedere tutti i confronti con gli altri top di gamma, recatevi a questo indirizzo, dove troverete i link necessari.

Non dimenticate di esprimere la vostra opinione nei commenti.

Via