Il Samsung Galaxy Note 5 è ufficiale. Dopo mesi di rumor, indiscrezioni, leak e foto trapelate siamo finalmente in grado di fornirvi le prime informazioni ufficiali sul nuovo phablet della serie Note.

Partiamo dalla scheda tecnica completa:

  • Display Super AMOLED da 5.7 pollici con risoluzione Quad HD (2560 x 1440 pixel);
  • SoC Exynos 7420 octa-core in configurazione big.LITTLE (quattro core Cortex A53 a 1.5 GHz e 4 core Cortex A57 a 2.1 GHz);
  • 4 GB di memoria RAM LPDDR4;
  • 32 GB / 64 GB di memoria interna (lo standard utilizzato è UFS 2.0 come su Galaxy S6 ed S6 Edge);
  • Fotocamera posteriore da 16 megapixel con apertura focale f/1.9;
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel;
  • Android 5.1 Lollipop;
  • Batteria da 3000 mAh;
  • Bande LTEB1 (2100), B2 (1900), B3 (1800), B4 (AWS), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B12 (700), B17 (700), B18 (800), B19 (800), B20 (800), B26 (800);
  • Connettività Wi-Fi dual-band 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.2, Wi-Fi Direct, NFC, USB 2.0;
  • Dimensioni: 154.4 x 75.8 x 6.9mm;
  • Peso: 171 grammi.

Passiamo ora al design. Il Samsung Galaxy Note 5 nasce da una combinazione tra le peculiarità estetiche del Galaxy S6 e quelle del Galaxy S6 Edge.

Vai a: Samsung Galaxy S6 Edge Plus è ufficiale: caratteristiche e immagini

La parte anteriore del dispositivo è esattamente identica a quella già vista su S6. La fotocamera anteriore è posizionata in alto, a destra della capsula auricolare, mentre nella parte bassa troviamo il classico pulsante home di Samsung con lettore di impronte digitali incorporato e i due pulsanti a sfioramento “indietro” e “app recenti”.

Offerta

HONOR 200 Pro 12/512GB

Coupon: AHFANS10P + sconto in pagina di 150€ + Sconto premuta, click in pagina (valido anche se non hai un usato)

522€ invece di 799€
-35%

La parte posteriore è stata ripresa direttamente dal Galaxy S6 Edge per via della leggera curvatura e dell’assottigliamento del frame laterale. Il flash LED e il sensore per il battito cardiaco sono posti di fianco alla fotocamera da 16 megapixel.

La cornice superiore ospita l’ingresso per la Nano SIM mentre all’interno della cornice inferiore trovano posto il foro per le cuffie, la microUSB 2.0, l’altoparlante di sistema e la S-Pen.

Proprio la S Pen rappresenta una delle grandi novità di questo Note 5. Samsung ha lavorato per migliorare il design e l’ergonomia del pennino ed ha provveduto ad implementare un sistema meccanico che ne automatizza l’estrazione.

Lato software il nuovo phablet coreano può contare sull’ultima versione dell’interfaccia TouchWiz (con tutte le funzionalità che la contraddistinguono: personalizzazione tramite temi e attivazione rapida della fotocamera inlcusi) e su un Air Command rinnovato.

Il Samsung Galaxy Note 5 sarà disponibile a partire dal mese di Agosto ma la disponibilità sarà inizialmente limitata ad alcuni mercati (USA e Canada).

Aggiornamento: Per il mercato Italiano (e Europeo) sembra che Galaxy Note 5 non sia previsto (vai alla news)

Immagini di TheVerge