AT&T sottopone Samsung Galaxy S6 Active ad un simulatore di vita reale

AT&T sottopone Samsung Galaxy S6 Active ad un simulatore di vita reale
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/06\/S6Acvtivetest.png","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/06\/S6Acvtivetest-460x256.png","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/06\/S6Acvtivetest-635x354.png","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/06\/S6Acvtivetest.png","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/06\/S6Acvtivetest.png"}, "title": "AT&T sottopone Samsung Galaxy S6 Active ad un simulatore di vita reale" }

Pochi giorni fa Samsung ha annunciato ufficialmente Galaxy S6 Active, lo smartphone “rugged” i grado di sopportare qualsiasi maltrattamento (o quasi). Abbiamo già visto alcuni filmati che mostrano la sua resistenza ad una serie di test casalinghi, come cadute ed immersioni in acqua.

AT&T, il gestore telefonico statunitense che per ora distribuisce in esclusiva Galaxy S6 Active, ha prodotto uno spot TV per esaltare le capacità di sopravvivenza dello smartphone alle condizioni più estreme ed ha deciso di sottoporlo ad un “Real Life Simulator“, simulando alcune situazioni che potrebbero verificarsi nella vita reale.

Il tutto è stato ovviamente “drammatizzato” in maniera cinematografica. Nel breve filmato vederemo quindi il malcapitato Galaxy S6 Active cadere dalle scale, finire sommerso dal fango, cadere in una vasca da bagno e venire ricoperto da salse e gelato. Per finire una bella doccia che lava via tutto lo sporco lasciando Galaxy S6 Active lindo e splendente. Il display rimane acceso durante l’intero ciclo di test, in modo da verificare che il terminale continua a funzionare senza problemi.