Questo sito contribuisce alla audience di

Recensione Nokia 7.1: difficile consigliarlo col 7 Plus in circolazione, ma il prezzo scende

Recensione Nokia 7.1 – HMD Global, licenziatario del marchio Nokia sui dispositivi smartphone, continua inesorabilmente la sua strategia di invasione del mercato e Nokia 7.1 è solo uno degli ultimi ad essere arrivato sugli scaffali dei negozi. Si tratta di un prodotto moderno, con un design che convince e caratteristiche tecniche di discreto livello offerto a un prezzo inizialmente troppo alto (359 Euro) ma che inesorabilmente continua a scendere rendendo il prodotto sempre più interessante.

Scopriamolo nella nostra recensione di Nokia 7.1.

Hardware & Connettività

Nel nostro preambolo lo abbiamo definito uno smartphone “moderno” e questo sia per il design che per il set di caratteristiche tecniche di cui è dotato. Sotto al cofano gira un Qualcomm Snapdragon 636 octa-core da 1.8e 1.6 GHz capace di buone performance e consumi ridotti, accompagnato dalla GPU Adreno 509, 3 GB di memoria RAM e 32 GB di memoria interna. La batteria è da 3060 mAh mentre il display da 5.84 pollici con tecnologia IPS LCD.

Sul retro le fotocamere sono due: un sensore da 12 megapixel f/1.8 e uno secondario da 5 megapixel f/2.4 per la profondità di campo, affiancati da un doppio flash LED. Supporta ovviamente la connettività LTE, è dotato di WiFi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0, NFC, porta audio da 3.5mm mentre la porta USB è Type-C.

Sempre sul retro, sotto al comparto fotografico, c’è anche il sensore di impronte digitali per lo sblocco dello schermo reattivo e affidabile.

Nokia 7.1 è uno smartphone dual-sim ma con slot combinato: può ospitare due nano sim contemporaneamente oppure solo una col secondo spazio occupato da MicroSD per espandere la memoria. La ricezione del segnale è molto buona e così anche la qualità audio in chiamata, anche sotto questo fronte un buon prodotto.

Ergonomia, Design & Materiali

Come dicevamo anche dal punto di vista del design e dei materiali possiamo definirlo uno smartphone attuale. Il fronte è in vetro, i bordi in alluminio mentre il retro di un materiale molto simile al vetro. L’ergonomia è nella media, soprattutto coi guanti o poggiato su una superficie liscia risulta molto scivoloso ma rimane comunque piacevole al tatto e decisamente premium.

Il display, in particolare, è protetto da un vetro con certificazione Gorilla Glass 6.

Display, Audio & Multimedia

La sua caratteristica peculiare è il display: un LCD IPS da 5.84 pollici, con rapporto di forma 19:9 e supportato dal chip Pixelworks Iris PX8418. È dotato di tecnologia HDR10 che ne aumenta contrasto e nitidezza durante l’utilizzo dei giochi e la visualizzazione di foto e video ma è anche in grado di convertire i contenuti da SDR in HDR. Interessante il fatto che la modalità “schermo avanzato HDR10” si possa attivare e disattivare a piacimento nelle impostazioni ma la differenza tra l’una e l’altra è quasi impercettibile.

Per tornare sul tema “modernità” non poteva certo mancare l’amato e odiato notch, fortunatamente non eccessivamente grande e che fa posto ai suoi lati a ben 3 spazi per le notifiche, numero oltre il quale viene mostrato un pallino che invita a espandere la tendina.

In linea generale questo PureDisplay (come lo chiama Nokia) offre una buona resa, così anche la luminosità in grado di offrire un buon comfort visivo sotto la luce del sole. Il suo difetto è quello classico di un LCD ovvero neri non particolarmente profondi, ma sulla fascia medio-bassa del mercato è uno dei migliori.

Fotocamera

Sul retro dello smartphone è presente un sensore principale da 12 megapixel f/1.8 (IMX363, lo stesso di Xiaomi Mi Mix 3, Mi8, Asus Zenfone 5 e Pocophone F1 per citarne alcuni) con lenti Carl Zeiss accompagnato da un secondo sensore da 5 megapixel per la profondità di campo f/2.4. Sul fronte invece il sensore è da 8 megapixel.

In buone condizioni di luce riesce a tirare fuori scatti piacevole e vicini alla realtà, tuttavia il software dell’applicazione fotocamera non riesce a fare miracoli in presenza di forti contrasti e in condizioni di scarsa luminosità. Buono lo scontornamento nei ritratti anche se non precisissimo.

Per la fascia di prezzo che sta andando a ricoprire però (quella dei 250 Euro), è un pacchetto che convince, anche sul fronte selfie.

Batteria & Autonomia

Nokia 7.1 è dotato di una batteria da 3060 mAh e, complice le restanti componenti parsimoniose nei consumi, riesce a garantire una giornata di utilizzo con un utilizzo medio. Supporta inoltre la ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 4 che permette, con il caricabatterie in dotazione, di ricaricare lo smartphone in poco più di 1 ora e mezza.

Software

Dal punto di vista software abbiamo Android One nella versione 8.1 Oreo ma l’azienda ha già avviato il rilascio di Android Pie (al momento della scrittura di questa recensione ancora non è arrivato in Italia). È Android nudo e crudo fatto salvo per qualche implementazione di Nokia all’interno delle impostazioni come quella che abbiamo visto per il Display, l’applicazione Fotocamera e la possibilità di tirare giù la tendina delle notifiche strisciando il dito dall’alto verso il basso sul sensore di impronte digitali.

Alla prima accensione ha il set classico di applicazioni pre-installate di Google tra cui Drive, Chrome, Contatti, Telefono, Rubrica e il file manager Files Go.

Nel complesso il software gira molto bene: fluido e reattivo anche negli spostamenti tra un’applicazione e l’altra.

In conclusione

Nokia 7.1 è indubbiamente un prodotto di qualità: il design e i materiali gli conferiscono un’aria premium pur avendo un’anima da fascia medio-bassa. Probabilmente grazie alla “leggerezza” di Android One riesce ad offrire comunque un’esperienza d’uso gratificante e di buon livello.

È arrivato sul mercato al prezzo di 359 Euro e consigliarlo su quella fascia è molto difficile, la concorrenza è agguerrita e si trovano prodotti di ben altre specifiche, senza contare la sovrapposizione di prezzo col più valido Nokia 7 Plus. Il discorso però cambia ora che si trova in vendita, soprattutto online, sotto i 300 Euro e risulterà un ottimo acquisto una volta che toccherà quota 250 Euro.

Migliori offerte per Nokia 7.1

PAGELLA

Display:
8.0
Ergonomia:
7.8
Hardware:
7.5
Software:
8.5
Batteria:
7.6
Fotocamera:
7.5
Qualità/prezzo:
7.0
Materiali:
8.5
Audio:
7.2
Esperienza Utente:
8.4
VOTO GENERALE:
7.6

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top