Il 2019 di OPPO e Realme, il sub brand del produttore cinese, si chiude in maniera decisamente scoppiettante con numerose novità e altre che arriveranno a breve. Scopriamo dunque tutte le novità delle ultime ore.

OPPO TV

Partiamo dalle mire espansionistiche di OPPO, che sta cercando di diversificare il proprio portafogli offerte, composto al momento da smartphone e dispositivi indossabili. Nel corso di una recente conferenza tenutasi in Cina, il produttore cinese ha lasciato intendere di voler integrare nuovi prodotti e a breve potrebbe fare il suo debutto la prima OPPO TV.

Offerta

Google Pixel 8, 256GB

568€ invece di 649€
-12%

Al momento non ci sono però dichiarazioni ufficiali in merito, ma la scelta appare decisamente sensata vista la crescente domanda di schermi di grandi dimensioni e ad altissima risoluzione e un buon numero di produttori di smartphone come Xiaomi, Huawei, HONOR, Motorola e OnePlus hanno già la propria smart TV in vendita.

In India, dove OPPO può contare su una buona base di utenti, Xiaomi guida il mercato con il 33%, più di quanto vendano Samsung e LG messe insieme, ferme rispettivamente al 14 e al 13%. OPPO punta dunque a raggiungere questi colossi e raggranellare una buona quota di un mercato ancora profittevole.

Beta test ColorOS 7

A più di un mese dall’annuncio di ColorOS 7 solo alcuni utenti, facenti parte di un gruppo di test ristretto, ha ricevuto la nuova interfaccia, il cui rilascio su vasta scala inizierà nel corso delle prossime settimane. Nel frattempo, dopo il beta test per Realme X2 Pro, ora tocca ai possessori di due smartphone OPPO l’onore di testare la nuova interfaccia.

Si tratta di OPPO F11 e OPPO F11 Pro, per i quali è partito il test, al quale è possibile accedere tramite la sezione aggiornamenti delle Impostazioni e selezionando la voce Trial Version. ColorOS 7 è basato su Android 10 e le tante novità richiedono un minimo di verifiche prima del rilascio globale.

Trattandosi di una beta è possibile, anzi probabile, che il software sia instabile, che ci siano problemi o riavvi casuali, quindi se decidete di tentare la sorte mettete in conto il fatto di avere un telefono meno affidabile del solito.

Aggiornamento per Realme 5 Pro e Realme X

In attesa del rilascio di ColorOS 7, Realme 5 Pro e Realme X stanno ricevendo in queste ore un nuovo aggiornamento per ColorOS 6 che porta numerose novità sui due dispositivi. La più importante è rappresentata dalle patch di sicurezza del mese di dicembre, ma le novità non si fermano certo qui, almeno per Realme 5 Pro

Il changelog segnala infatti un aggiornamento dell’algoritmo per gli scatti notturni della fotocamera frontale, il supporto a un maggior numero di applicazioni da parte di Clone Apps, miglioramenti al centro notifiche e altre piccole novità.

Realme X riceve invece le sole patch di dicembre insieme a ad alcuni generici miglioramenti della stabilita. Il roll out degli aggiornamenti è iniziato in queste ore in India e dovrebbe raggiungere tutti gli utenti nei prossimi giorni. Se non volete attendere, a seguire trovate i link per scaricare i file di installazione.

Nuove funzioni per gli smartphone Realme

Realme ha annunciato l’introduzione di alcuni banner pubblicitari nella propria ROM, visibili in particolare nell’app Phone Manager e nella pagina Security Check, che compare al termine dell’installazione di una nuova applicazione.

Il produttore cinese punta così a mantenere un modello di business sostenibile e sano, senza però che gli utenti debbano risentirne. È infatti sufficiente entrare nelle Impostazioni > Impostazioni Aggiuntive e disabilitare le raccomandazioni, che sostanzialmente consigliano alcune applicazioni o mostrano link commerciali.

Sta dunque all’utente decidere se supportare la compagnia attraverso la visione di pubblicità o mantenere pulito il sistema senza alcuna interruzione sgradita.

Vai a Il nostro pagellone di fine anno: quali sono stati i brand migliori? e i peggiori?