Anche un’applicazione all’apparenza semplice come una tastiera può offrire nuove funzioni che semplificano l’interazione con applicazioni di terze parti. È il caso di Fleksy, nota app presente nel Play Store, che presto si arricchirà di uno store con decine di mini applicazioni.

Al momento sono in corso alcuni test con un numero limitato di applicazioni, tra cui Yelp (per la ricerca di servizi locali), Skyscanner (per la ricerca di voli), Giphy (per GIF animate), GifNote (che ricerca GIF musicali), Vlipsy (clip video con reazioni) e Emogi (adesivi), con numerosi altri in arrivo, come testimonia l’immagine sottostante.

L’idea alla base delle mini applicazioni è di migliorare l’esperienza in chat, fornendo ad esempio informazioni su un determinato ristorante che state cercando, o aiutandovi a trovare una GIF adatta a una particolare occasione. Le mini app appariranno nell’are soprastante le lettere, dove attualmente sono mostrate le previsioni delle parole, con la possibilità di scorrere rapidamente tra quelle installate.

I marchi che vorranno essere integrati nella tastiera, offrendo una maggiore interazione all’utente, potranno sfruttare la visibilità aggiuntiva offerta Fleksy, ed essere visualizzate di default. In futuro sarà rilasciato un kit di sviluppo che permetterà di creare le proprie mini app in poche ore, e inserirle nello speciale store.

Non sarà inoltre necessario installare l’app con cui si vuole interagire, visto che la tastiera va a interagire con le API di ognuna di esse, prendendo le funzioni richieste. Grazie Fleksynext, a un assistente intelligente basato su reti neurali e deep learning, l’utente potrà ricevere suggerimenti sulle mini app da utilizzare in base al tono della conversazione e ai contenuti.

Trovate maggiori dettagli sul nuovo store alla fonte, mentre per scaricare Fleksy dal Play Store potete utilizzare il badge sottostante.

Android app sul Google Play