Questo sito contribuisce alla audience di

Spotify Lite funziona come app standalone su Wear OS grazie ad un porting

Un nuovo porting di Spotify Lite ne consente l’uso come applicazione standalone su dispositivi con Wear OS. L’app ufficiale di Spotify per Wear OS è ormai disponibile da un po’ di tempo, tuttavia ha alcune limitazioni. Allo stato attuale, infatti, l’app può soltanto “control what’s playing on your phone”, insomma è più vicina ad un telecomando che ad un’applicazione standalone.

Spotify è senza dubbio uno dei servizi di streaming musicale più conosciuti e diffusi su qualunque piattaforma, incluso Android e lo dimostrano i numeri in continua crescita. Su Wear OS, come detto, l’app consente di fare ben poco: l’utente può mettere in pausa, saltare e riprodurre brani, può anche alzare ed abbassare il volume, ma il tutto avviene sullo smartphone, che deve necessariamente restare connesso al dispositivo indossabile tramite Bluetooth. Certo, si potrebbe pensare di aggirare il problema installando l’APK dell’app standard di Spotify sul proprio smartwatch, tuttavia si andrebbe incontro a problemi di usabilità, non essendo questa progettata per piccoli device wearable. A questo punto entra in gioco il Recognized Developer del forum di XDA moneytoo, il quale ha deciso di proporre una soluzione diversa: ha modificato l’app di Spotify Lite in modo da renderla quasi del tutto compatibile con dispositivi con Wear OS. In sintesi, ha preso l’APK ufficiale della versione Lite di Spotify ed ha dimezzato le dimensioni di tutti gli elementi grafici, dopodiché ha accentrato i controlli del player ed infine ha sistemato una serie di altre cose come l’altezza dell’actionBarSize. Qui di seguito alcune immagini del risultato finale.

Come potete vedere da voi, questa versione modificata di Spotify Lite è decisamente meglio di quella ufficiale. Inoltre, una volta installato l’APK modificato, l’utente ha la possibilità di ascoltare abbastanza comodamente la propria musica preferita direttamente dal proprio dispositivo con Wear OS, senza l’inconveniente di dover effettuare tap su tasti microscopici.

Secondo quanto afferma lo sviluppatore, lo stesso metodo potrebbe essere utilizzato in linea di massima con qualsiasi applicazione per Android, per questo motivo sta attualmente lavorando su uno script che permetterà di fare quanto detto automaticamente su qualunque file APK. Ciò rappresenterebbe una piccola svolta, offrendo a chiunque sia interessato la possibilità di utilizzare praticamente ogni app sul proprio smartwatch.

Se possedete uno smartwatch con Wear OS e siete interessati a provare questa versione modificata di Spotify Lite, a questo link trovate il thread sul forum di XDA con l’APK da scaricare. Fateci sapere cosa ne pensate nel box dei commenti qui sotto.

 

Fonte: Xda-developers

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Cristiano Pezzino

    Come si fa per installare un apk sul Ticwatch?

Top