Eurotariffa e net-neutrality: roaming zero e diritto d’accesso alla rete

Votazione finale al Parlamento Europeo per quanto riguarda l’abolizione totale dei costi di roaming: entrerà in vigore a partire dal 15 Giugno del 2017 il divieto di applicare costi aggiuntivi all’utilizzo di telefoni cellulari – per chiamate, messaggi o traffico dati – nell’area UE (e nei paesi SEE).

Ma non è tutto, visto che saranno stabilite anche nuove norme più chiare sul diritto di accesso alla rete internet.

Grazie a questo accordo, l’Europa diventerà anche l’unica regione in mondo che garantisce giuridicamente internet aperta e neutralità della rete. Il principio della neutralità della rete sarà applicato direttamente nei 28 stati membri. Esso garantisce anche che non avremo internet a due velocità“, ha concluso la relatrice.

Sempre a riguardo di roaming, dal 30 Giugno del 2016 le maggiorazioni nella tariffa non dovranno superare alcune soglie limite:

  • €0,05 al minuto per le chiamate vocali;
  • €0,02 per ogni messaggio di testo (SMS);
  • €0,05 per ogni MB di navigazione su internet.

Potranno però essere concesse dalle autorità nazionali delle variazioni con maggiorazioni minime, nel caso in cui l’operatore non fosse in grado di rientrare della spesa (un fatto che l’operatore dovrà essere in grado di dimostrare). Nel caso di abusi (come per il roaming permanente), l’operatore potrà essere autorizzato ad applicare una tariffa di tetto massimo inferiore a quello attuale sulla base del principio di “uso corretto”.

La nuova legislazione imporrà poi alle compagnie che gestiscono il traffico internet di trattare tutto il traffico in modo equivalente, impedendo qualsiasi pratica di rallentamento o blocco di contenuti, servizi e applicazioni offerti da aziende specifiche. L’operatore sarà comunque in grado di offrire prestazioni migliori nell’uso di alcuni servizi a condizione che questa non abbia impatto sulla qualità del servizio “generalistico”.

Nuovi obblighi anche per i provider, i quali dovranno fornire all’utente chiare indicazioni sulle velocità di download e upload che dovrà aspettarsi, al momento della firma del contratto; nel caso di differenze marcate l’utente avrà diritto a rimborsi o a chiedere l’estinzione del contratto.

Che ne pensate di queste novità? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Anche TIM e Wind rimodulano le tariffe per il roaming in Europa - Tutto Android()

  • Static

    Amen

  • alessandra genti

    Con questa storia del roaming la stanno tirando in lungo da anni, speriamo sia la volta buona! Non sono una esperta, ma mi sembra che invece quello sulla net neutrality sia un buon accordo. E’ giusto che internet sia neutrale, ma è anche gisuto che si dia la priorità a certi servizi essenziali. Qui è spiegata bene la sotria del blocking e del throttling http://goo.gl/x4P4Rc

  • ilo

    Potevano rendere il tutto obbligatorio dal 2016

  • Pingback: Riporto l’articolo di TuttoAndroid: Eurotariffa e net-neutrality: roaming zero e diritto d’accesso alla rete | =====StranoStrano Blog!=====()

  • Manciu

    Ad oggi, con 3 UK navighi in 4g inlimitato in tutta europa a 18 pounds al mese. A noi ci prendono per il culo. Sicuramente i nostri operatori si adatteranno con qualche mese di ritardo prendendo una bella multa dalla ue. Multa che, in un modo o in un altro, pagheremo noi contribuenti con una relativa tavanata doppia agli italiani.. Si è già visto con la storia del tetto sul costo massimo a KB.
    Se internet deve essere di libero accesso per diritto, di cosa stiamo parlando?

  • Dav

    Domanda, volendo posso approfittare di una promozione spagnola? Tedesca? Francese?

    • Umberto M-Hunter Parodi

      Le nostre non sono affatto male rispetto al resto d’europa, in spagna per esempio quasi tutte le promozione hanno solo 1GB di internet e i prezzi sono come i nostri..

  • Diamen91

    Finalmente!

  • JackStrambo

    È anche difficile da pensare, specialmente per me che sono abituato con la 3 ad andare in roaming anche in Italia.

  • Riccardo Bianco

    Ma quindi l’offerta che ho in Italia diventerà valida anche all’estero?

  • Andrea

    Forse dirò una cazzata, ma per quelli della 3 che vanno in roaming con tim? Ci sarà la possibilità di andare in internet o sono contratti particolari?

Top