Dopo aver rilasciato alcune interessanti modifiche estetiche all’interfaccia utente con le versioni beta più recenti, WhatsApp continua a concentrarsi sul miglioramento dell’esperienza utente. L’ultimo aggiornamento 2.23.11.15 di WhatsApp Beta per Android, che tra le altre cose ha introdotto il nome utente univoco come su Telegram, ci ha fornito ulteriori anticipazioni su alcune nuove funzionalità in arrivo che riguardano specificatamente le impostazioni dell’applicazione. Andiamo a vedere di cosa si tratta.

In arrivo una nuova scorciatoia per le impostazioni di WhatsApp

Il team di sviluppo di WhatsApp sta lavorando su una pagina di impostazioni migliorata, che promette di offrire una maggiore personalizzazione e un accesso più intuitivo alle varie opzioni dell’app. Inoltre, come è possibile osservare dallo screenshot che trovate in basso, gli sviluppatori hanno inserito una nuova scorciatoia in alto a destra, che affianca l’icona di ricerca e quella per scattare rapidamente una foto. Questa nuova funzionalità permetterà di accedere rapidamente alle impostazioni dell’app semplicemente selezionando la scorciatoia che appare con la foto del profilo dell’utente.

Una volta selezionata la nuova scorciatoia si aprirà una pagina delle impostazioni rinnovata e semplificata. Al momento questa pagina sembra includere una foto del profilo dell’utente centrata e con dimensioni maggiori rispetto a prima, affiancata da una scorciatoia rapida di dimensioni più piccole che ha come unico scopo quello di visualizzare il codice QR associato al proprio profilo. Trattandosi di una novità in via di sviluppo è del tutto lecito aspettarsi che questa sezione dell’app possa subire ulteriori modifiche nel corso dello sviluppo.

WhatsApp scorciatoia impostazioni ridisegnata

La nuova pagina delle impostazioni e la scorciatoia per accedervi rapidamente sono attualmente in fase di sviluppo e saranno disponibili solo in futuro con un aggiornamento dell’app in versione beta attraverso il Google Play Beta Program. Continueremo a seguire da vicino lo sviluppo di queste nuove funzionalità e non mancheremo di tenervi aggiornati sulle ultime novità.

Come scaricare le nuove versioni dell’app

Se desiderate provare le ultime versioni di WhatsApp Beta per i dispositivi basati su Android avete la possibilità di farlo attraverso il Google Play Store, iscrivendovi al canale di beta testing (potete trovare la pagina dedicata al programma seguendo questo link).

Coloro che non fossero riusciti a iscriversi al programma beta ma volessero provare lo stesso in anteprima le ultime versioni dell’app di messaggistica hanno la possibilità di farlo installando manualmente i relativi file APK, che possono essere scaricati da APK Mirror (trovate la pagina dedicata seguendo questo link). La versione 2.23.11.15 beta la trovate qui.

Potrebbe interessarti anche: le nostre guide di WhatsApp