Archiviata la presentazione degli ultimi dispositivi made by Google, nello specifico Pixel 7a, Pixel Tablet e Pixel Fold, l’attenzione della community di appassionati è già rivolta verso i prossimi smartphone di punta dell’azienda attesi verso la fine dell’anno in corso, Pixel 8 e Pixel 8 Pro.

Già da qualche tempo hanno iniziato in realtà a circolare sul web alcune indiscrezioni in merito, abbiamo visto per esempio di recente qualche informazione circa il presunto sensore fotografico principale del modello Pro, così come qualche avvisaglia del design di entrambi i dispositivi grazie a delle cover trapelate.

Oggi ci concentriamo sul design del futuro flagship di Big G ma non solo, è infatti trapelato un video in cui Pixel 8 Pro fa bella mostra di sé e ci permette di scoprire una nuova comoda funzione.

Google Pixel 8 Pro modifica leggermente il design iconico e introduce un nuovo sensore

Come anticipato, il video che potete vedere poco sotto ci permette di ammirare un po’ più nel dettaglio quello che dovrebbe essere il design del futuro Pixel 8 Pro che, nonostante ricalchi quelle che sono le linee della precedente generazione, introduce qualche piccola modifica.

Come prima cosa possiamo notare che a differenza di Google Pixel 7 Pro, il futuro modello avrà tutte e tre le fotocamere del comparto fotografico posteriore inserite all’interno del modulo a forma di pillola; sotto il flash LED poi, possiamo notare la presenza di un nuovo sensore.

Come potete notare dal video, sotto il flash LED l’azienda ha implementato un sensore termometro a infrarossi, teoricamente analogo a quello utilizzato dalla maggior parte dei termometri senza contatto, con il quale gli utenti potranno non solo misurare la propria temperatura corporea, ma anche la temperatura di diversi oggetti.

Il video ci fornisce una dimostrazione del funzionamento: come prima cosa è necessario scoprire le parti di pelle interessate, dunque assicurarsi che non vi siano capelli o abiti davanti alla fronte e alle tempie, in secondo luogo bisogna portare il sensore di Pixel 8 Pro il più vicino possibile alla fronte senza che tocchi la pelle; in seguito toccando il pulsante di avvio della scansione e spostando lo smartphone verso la tempia, Pixel 8 Pro ci restituirà il valore della nostra temperatura corporea.

Per quanto ne sappiamo al momento sembra che il sensore termico a infrarossi, che dovrebbe essere già in fase di test internamente all’azienda, possa rimanere un’esclusiva del modello Pro e non arrivare dunque anche su Pixel 8; i dati raccolti dal nuovo sensore verranno archiviati localmente e saranno gestiti tramite Android Private Compute Core.

In copertina Google Pixel 7 Pro

Potrebbe interessarti anche: Google Pixel 8 Pro potrebbe catturare foto notturne da urlo