Gli smartphone Google si sono sempre distinti dagli altri nella scelta degli sfondi predefiniti, spostando l’attenzione dalle solite forme geometriche, colori e paesaggi che troviamo sui dispositivi di altri produttori, a qualcosa di più originale e vivace. Sulla serie dei Google Pixel 7 il team design di Mountain View ha scelto gli uccelli come nuove ispirazione per gli sfondi, con l’obiettivo di creare una rappresentazione della tecnologia attraverso una lente vivente.

Attraverso un articolo pubblicato sul blog design di Google, l’Art Director dell’azienda Eunyoung Park e il designer Bronwyn Jones ci spiegano che gli uccelli sono stati scelti come ispirazione per questi sfondi perché rappresentano qualità come la vivacità, la positività e l’audacia, che sono anche caratteristiche del marchio Pixel.

Gli sfondi dedicati agli uccelli, che rappresentano particolari di piumaggio e ali di alcune specie di volatili, sono stati considerati una naturale evoluzione rispetto agli sfondi floreali che hanno debuttato sulla serie dei Google Pixel 6, con altri sfondi che potrebbero debuttare sui prossimi dispositivi in arrivo, come Google Pixel 7a Pixel Fold.

Come sono stati creati gli sfondi predefiniti di Pixel 7?

Per la creazione di questi sfondi, il team di design di Google ha fotografato 30 diverse specie di uccelli con l’aiuto di esperti. Durante la sessione fotografica era presenta anche un altro esperto che si assicurava che gli animali fossero a proprio agio e si occupava della loro alimentazione.

Successivamente, le foto sono state esaminate dal team di Google, che le ha testate su diversi dispositivi Pixel per verificare la loro resa sugli schermi e creare sfondi che si abbinassero anche alle diverse varianti di colori degli smartphone, da utilizzare poi anche durante la campagna marketing e sui cartelloni pubblicitari.

Il risultato finale sono 12 sfondi di varie specie di uccelli, come l’avvoltoio reale, il cigno nero o il corvo. Secondo Park, gli sfondi dei dispositivi Google Pixel non sono solo una scelta estetica, ma sono pensati per stimolare l’emozione e favorire il senso di comunità tra gli utenti, che potranno esprimere pensieri positivi attraverso la personalizzazione del loro smartphone.

Questi sfondi rappresentano inoltre solo l’inizio di un nuovo approccio nella creazione degli sfondi per la gamma di smartphone Pixel. Il team di design di Google sta lavorando su nuove e interessanti opzioni per personalizzare il proprio dispositivo e rendere l’esperienza dell’utente più coinvolgente e personale.