Di tanto in tanto su eBay arriva qualche prototipo di smartphone che non ha mai raggiunto il mercato e questo pare essere anche il caso di un Google Pixel 2 XL realizzato da HTC.

Ricordiamo che nel 2017 Google ha deciso di lanciare il Google Pixel 2 XL prodotto da LG, accantonando così la versione realizzata da HTC, device con nome in codice “muskie”.

Offerta

CMF by Nothing Buds

Auricolari wireless, 42 dB ANC, modalità Trasparenza, Tecnologia Ultra Bass 2.0

29€ invece di 39€
-26%

Muskie, il Google Pixel 2 XL di HTC, appare su eBay

Ebbene, proprio “muskie” sarebbe il telefono apparso su eBay e grazie a tale inserzione (ormai scaduta) scopriamo che questo device altro non era che un Google Pixel 2 più grande, caratterizzato quindi dalle medesime cornici di dimensioni generose (soprattutto quella superiore e quella inferiore).

Trattandosi di un’unità prototipo “solo per test e sviluppo interni”, la parte posteriore ha una particolare trama che funge anche da misura di sicurezza.

Ci sono anche un adesivo “EVT1 C”, un logo del marchio alternativo al posto della solita “G” e la scritta “NOT FOR SALE” nella parte inferiore, sopra a un codice a barre “G1041270”.

Il bootloader di questo Google Pixel 2 XL è sbloccato e il device è in grado di avviarsi normalmente e il suo software include anche diverse applicazioni di test, come “Better Bug”, “Pixel Logging”, “Ramdumper”, “Traceur” e “Volta”, oltre a una per testare il jack per cuffie da USB Type-C a 3,5 mm.

Nella sezione “Informazioni sul telefono” è possibile leggere che “muskie” è basato su Android 8.0.1 e può contare sulle patch di sicurezza di agosto 2017.

Ecco alcune foto di questo prototipo:

All’epoca, un riferimento AOSP suggeriva che “muskie” avrebbe avuto una batteria più grande da 3.830 mAh (rispetto alla capienza da 3.520 mAh della versione LG) mentre non è chiaro quale sia la dimensione dello schermo (probabilmente inferiore ai 6 pollici di diagonale).

Questo prototipo su eBay era proposto a 580 dollari, un prezzo non particolarmente elevato per un pezzo che è in grado di fare la felicità di tanti collezionisti.

Leggi anche: la recensione di Google Pixel 2 XL