Motorola Moto G6 e Moto G6 Plus stanno ricevendo un assaggio di Android 9 Pie attraverso un firmware di test trapelato in Brasile e poi finito online. Grazie al solito XDA i possessori di Moto G6 possono giĂ  provare l’ultima major release in beta.

La nuova release è in beta e, almeno per quanto riguarda Moto G6, può essere scaricata e installata manualmente attraverso qualche breve passaggio. Per poter procedere è necessario avere a bordo Android Oreo in versione OPSS27.82-87-3, altrimenti la procedura non andrà a buon fine. Ecco come fare:

  1. scaricate lo zip di Android 9 Pie a questo indirizzo e trasferitelo nelle memoria interna senza inserirlo in alcuna cartella;
  2. recatevi nella sezione delle impostazione dedicata alle app e rendetele tutte visibili;
  3. premete sui tre puntini in alto a destra e selezionate “mostra app di sistema”;
  4. cercate “Motorola Update Services” e fornitegli l’accesso alla memoria di archiviazione;
  5. ora recatevi nelle impostazioni e provate a cercare un nuovo aggiornamento.

A questo punto dovreste visualizzare l’aggiornamento in beta di Android 9 Pie, da installare come qualsiasi altro update. Non abbiamo testato personalmente la procedura, ma su XDA ne assicurano il funzionamento. Per ulteriori informazioni e nel caso mastichiate un po’ di modding potete consultare il thread dedicato su XDA a questo indirizzo.

Come detto, Android 9 Pie è disponibile in test anche su Motorola Moto G6 Plus, come potete vedere negli screenshot qui in basso. Per il rilascio stabile e ufficiale dovremo attendere ancora qualche settimana in entrambi i casi.