Huawei potrebbe proporre un nuovo tipo di SuperCharge il prossimo anno

Huawei potrebbe proporre un nuovo tipo di SuperCharge il prossimo anno
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/huawei_logo_ifa18_tta_01-460x345.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/huawei_logo_ifa18_tta_01-635x476.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/huawei_logo_ifa18_tta_01.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/huawei_logo_ifa18_tta_01.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/huawei_logo_ifa18_tta_01.jpg"}, "title": "Huawei potrebbe proporre un nuovo tipo di SuperCharge il prossimo anno" }

Un nuovo leak punta il dito verso un nuovo protocollo SuperCharge, la ricarica rapida di Huawei, in arrivo nel corso del 2019.

Con il lancio di Huawei Mate 20 Pro il colosso cinese ha introdotto per la prima volta il SuperCharge 2.0, una tecnologia di ricarica rapida da 40 watt. Una nuova lista apparsa in rete potrebbe indicare l’arrivo di un nuovo tipo di SuperCharge, più lento però rispetto a quello visto sull’ultimo top di gamma.

Il nuovo protocollo ideato da Huawei riduce la potenza da 40 watt a 20 watt, ma la buona notizia è che questa tecnologia, che rimane comunque rapidissima, potrebbe essere implementata su più dispositivi, anche più economici.

Il SuperCharge a 20 watt di Huawei è infatti più veloce del Quick Charge 3.0 di Qualcomm (che funziona a 18 watt), presente su molti dispositivi di fascia media e anche alcuni top di gamma.

Pare quindi che sempre più produttori impieghino le proprie risorse per la creazione di tecnologie di ricarica proprietarie, come il recente Warp Charge da 30 watt presente su OnePlus 6T McLaren.

Fonte: Gizmochina
Condividimi!