I Google Pixel 3 perdono la funzione di sblocco col viso di Android

I Google Pixel 3 perdono la funzione di sblocco col viso di Android
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google-pixel-3-xl-tta-4-460x307.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google-pixel-3-xl-tta-4-635x423.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google-pixel-3-xl-tta-4.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google-pixel-3-xl-tta-4.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google-pixel-3-xl-tta-4.jpg"}, "title": "I Google Pixel 3 perdono la funzione di sblocco col viso di Android" }

Tra le novità introdotte con i Google Pixel 3 e Pixel 3 XL rispetto alle precedenti generazioni di smartphone del colosso di Mountain View vi è anche una “mancanza”.

Basta andare nelle impostazioni dedicate alla sicurezza, infatti, per notare che non è più presente la feature “Viso attendibile” (o “Trusted Face“), ossia la funzionalità di riconoscimento facciale di Android introdotta da Google nel lontano 2014.

Anche se la tecnologia non è sempre stata perfetta, la possibilità di sbloccare un telefono tramite il proprio viso è diventata una parte importante dell’esperienza di questo sistema operativo.

Stando a quanto rivelato da un dirigente di Google, la decisione di rimuovere tale feature è stata dettata dal fatto che i Google Pixel 3 e Pixel 3 XL dispongono solo di due fotocamere RGB con tecnologia standard, con conseguente riduzione della sicurezza rispetto a soluzioni dotate di tecnologia di rilevamento 3D.

Tuttavia sulle precedenti generazioni di Pixel tale funzionalità è rimasta anche in assenza di un hardware di riconoscimento facciale “sicuro”.

Fonte: Mobilesyrup
Condividimi!