Il poker d’assi è servito: confronto tra i TOP 4 smartphone premium

Ci stiamo avviando a grandi passi verso la fine dell’anno ed è quindi tempo di mettere a confronto i migliori top di gamma della fascia premium usciti negli ultimi mesi.
Questo periodo è stato ricchissimo di nuovi prodotti e non è ancora finita, ci attendono almeno due grandi nomi prima di pensare al 2018: OnePlus 5T e HTC U11 Plus.

Oggi però facciamo un piccolo passo indietro e mettiamo a confronto 4 veri campioni, prodotti eccellenti ma molto costosi: Samsung Galaxy Note 8, LG V30, Huawei Mate 10 Pro, Google Pixel 2 XL.

Nel nostro video abbiamo diviso l’analisi in 5 punti: design e qualità costruttiva, scheda tecnica e prestazioni, parte telefonica e autonomia, software e comparto fotografico.
Senza perderci in chiacchiere vi lasciamo al nostro confronto tra i migliori 4 smartphone premium, a seguire alcune foto comparative e le conclusioni.

Video confronto tra i 4 migliori smartphone premium

Comparto fotografico

Vi proponiamo qui di seguito una breve analisi del comparto fotografico dei protagonisti del nostro confronto, partendo dalla scheda tecnica è interessante notare come tutti abbiano soluzioni hardware differenti, ognuno punta su una specifica in particolare senza però disdegnare la qualità di base che è elavatissima per tutti.

Samsung Galaxy Note 8 ha due fotocamere posteriori, una da 12 MP a lunghezza focale standard, stabilizzata con apertura F/1.7 e dual pixel autofocus, la seconda è anch’essa stabilizzata otticamente, con apertura F/2.4 e zoom ottico 2x, sempre da 12 MP. Frontalmente ha una cam da 8 MP F/1.7 con AF.

LG V30 ha due fotocamere posteriori, una da 16 MP standard con apertura F/1.6 stabilizzata otticamente e con laser AF, la seconda è grandangolare con angolo di 125 gradi e apertura F/1.9 da 13 MP a fuoco fisso. Frontalmente ha una cam grandangolare da 90 gradi con apertura F/2.2 da 5 MP a fuoco fisso.

Huawei Mate 10 Pro ha due fotocamere posteriori, una da 12 MP RGB con apertura F/1.6 e ottica stabilizzata con laser AF, la seconda è da 20 MP F/1.6 in bianco e nero, non stabilizzata otticamente. La cam frontale è da 8 MP a fuoco fisso, con apertura F/2.0.

Google Pixel 2 XL ha una sola fotocamera posteriore da 12 MP, stabilizzata con apertura F/1.8 e dual pixel AF. Frontalmente ha una cam da 8 MP a FF con ottica F/2.4.

In basso vi proponiamo una serie di gallerie fotografiche comparative.

Macro

Campo largo

HDR

Ritratto e selfie

Notturna

Modalità speciali, grandangolare di LG V30, BeW di Huawei Mate 10 Pro, zoom 2X di Galaxy Note 8

 

In conclusione

Scegliere uno di questi 4 non è impresa facile però sarete facilitati dal fatto che ognuno ha una peculiarità ben precisa e che lo differenzia dagli altri.

Samsung Galaxy Note 8 (999 Euro) è quello più completo tecnicamente e capace di mettere sul piatto la S-Pen e tutte le funzioni collegate alle note, un bel pacchetto di features che lo rendono assolutamente unico. Ha anche il miglior comparto fotografico e davvero pochissimi compromessi se non l’autonomia non esaltante e un sensore di impronte posizionato nel modo peggiore possibile.

Migliori offerte per Samsung Galaxy Note 8

Huawei Mate 10 Pro (849 Euro) è finalmente la svolta che aspettavamo da Huawei, ora perfettamente in grado di giocarsela ad armi pari con i competitor anche sulla fascia premium. Ottimo sotto tutti i punti di vista ma perde dalla concorrenza sulla memoria espandibile e la mancanza del jack audio. Difficile trovare altri difetti a questo smartphone dopo che ha ricevuto un bel aggiornamento sul comparto fotografico che lo ha portato ad alto livello anche sotto questo punto di vista. Rimane ancora carente in video e manca il jack audio.

Migliori offerte per Huawei Mate 10 Pro

LG V30 (899 Euro) è stato presentato a fine Agosto ma ancora non si è visto sugli scaffali e solo ieri ne è stato comunicato il prezzo di listo ufficiale. Il time to market è forse il suo più grande nemico, ma c’è ancora tempo per riscattarsi. Non ha veri e propri difetti, completissimo su tutto ma rispetto agli altri avversari non eccelle in nulla, pur posizionandosi sempre sul podio in ogni comparto. Dalla sua ci sono dimensioni compatte e feeling favoloso grazie al miglior feedback aptico visto fino ad oggi su uno smartphone Android e a materiali ricercati. Leggermente deludente sulla fotocamera, in particolare sui video, paradossalmente quelli che dovevano essere il suo asso nella manica.

Recensione | Scheda tecnica

Migliori offerte per LG V30

Google Pixel 2 XL (989 Euro) è lo smartphone con cui Google vuole dare battaglia ad Apple. Sfida ardua visto che il super flagship di Mountain View si sta dimostrando immaturo lato hardware e software ogni giorno di più. Nonostante le sue difficoltà iniziali potrebbe però riscattarsi nel tempo, grazie ad aggiornamenti garantiti per tre anni, prestazioni sempre al top e una fotocamera basata sull’intelligenza artificiale che potrebbe ancora migliorare con Android 8.1 e il chip Visual Core che per il momento è dormiente. Rimane tutta da chiarire la questione display, per ora un mezzo disastro ma in futuro potremmo assistere a un radicale updrade hardware per i lotti ancora da costruire, speriamo!
Nonostante tutto Google Pixel 2 XL è senza dubbio uno dei migliori smartphone Android di sempre e l’unico veramente capace di far immergere l’utente nell’ecosistema di Google.

Recensione | Scheda tecnica | Acquisto

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Dany

    Io del mio XZ1 Compact non mi lamento
    ..

  • grandeRoger

    Grande Matteo. Bel video. Non ci resta che aspettare il confronto finale 2017 tra questi 4, htc U11+ e OP5t

  • Tiwi

    note 8 tutta la vita..peccato solo per l’autonomia che poteva essere 1 po superiore e per lo sblocco 1 po scomodo

  • Luca

    Matteo come al solito, si può essere d’accordo o meno, ma i tuoi video sono piacevolissimi da seguire. Davvero complimenti hai talento, riesci sempre a dare quell’impressione di autorevolezza confidenziale come se a parlarti fosse un tuo amico che del settore se ne intende a cui hai chiesto un consiglio. Bravo, notevole.

    • Matteo Virgilio

      Grazie molte :)

      • PierCarlo

        Continua così! Recensioni piacevole, chiare ma allo stesso tempo anche tecniche!

      • dino bianchi

        mi unisco ai complimenti, veramente piacevole da seguire e per nulla banale, sei al momento l’unico tra i “professionisti” italiano che mi abbia fatto capire cosa sia il machine learning e come venga applicato in maniera differente da Google e Huawei, considera che in virtù di questo ho scelto il Pixel 2 XL.

    • kalabro

      Concordo in toto

  • Nifra

    Per niente d’accordo sulla tua classifica… Il note al 4 posto? È l’unico che ha il pennino, la miglior fotocamera è un grandissimo e bellissimo display super amoled….de gustibus

    • Pablo Galattico

      ma che video hai visto..:)….ha detto che lui sceglierebbe il note!

    • Luca

      Prenditi tutto il tempo che vuoi, ma questa con molta calma ce la spieghi:)

    • Matteo Virgilio

      O.o

    • hrec

      Ahaha che figura di m… (cit.)

  • Luca Mazzantini

    Ciao Matteo complimenti per il video, dove posso trovare quel bellissimo sfondo che hai messo sui tutti i dispositivi? Grazie

  • Zer07

    Lo smartphone di Alessandro Borghese è il Note.

    • PierCarlo

      Come fai a saperlo?

      • Zer07

        Cit. “Vedo solo 8″…

  • Mobile Suit Gundam

    Ciao Matteo, grazie per questo utilissimo confronto!

    Come hai detto anche tu in apertura, c’e’ un assente importantissimo che e’ U11+…su carta potrebbe tranquillamente accaparrarsi il primo posto assoluto.

    Penso al rapporto prezzo/prestazioni (costa molto meno di tutti i 4 qui considerati, gia’ solo di listino), al design comunque buono/ottimo fino ad arrivare alle eccellenze della reattivita’ (U11 e’ il device Andorid piu’ veloce dopo OP5 che lo supera di un nonnulla…figuriamoci questo U11+ con 6GB e ulteriormente ottimizzato), alle funzioni uniche offerte dalla Sense (vedi anche il nuovo “pie control” del Sense launcher), dello squeeze “avanzato” (e non castrato come sul Pixel 2 XL), degli speakers boomsound (gia’ superiori su U11 credo a tutti i 4 i device qui considerati…su U11+ si parla di ulteriori miglioramenti e aumento del volume del 30%), dell’audio 3D e funzione audio zoom (che nessuno dei 4 top del confronto possiede, neanche V30), delle cuffie USonic a cancellazione attiva del rumore.

    Aggiungi che rispetto a U11 e’ migliorata pure l’impermeabilita’ passata ora a IP68, la batteria ora da quasi 4.000 mAh (che, con l’ottimizzazione leggendaria di HTC potrebbe portarlo in cima alla classifica dei top con piu’ autonomia) e che qui in Italia sara’ venduta la variante 6GB/128 storage ad un prezzo di 769 Euro con sconto 10% fin da subito (HTC Club) e probabile sconto aggiuntivo per il black friday (almeno cosi’ sembra di capire dal sito HTC).

    Insomma non si puo’ decretare IL top 2017 assoluto senza aggiungere al confronto l’imminente U11+.

    Due note conclusive:

    – sarebbe bello aggiungere anche il Razer Phone: non sara’ sicuramente ottimizzato e completo lato software come gli altri ma ha davvero tante potenzialita’ e chicche hardware nettamente superiori agli altri top…anche solo per curiosita’ sarebbe carino aggiungerlo ad un prossimo videoconfronto tra i device di fascia premium

    – nel video dici che Huawei Mate 10 Pro ha una ricezione un po’ cosi’…il che mi sembra stranissimo perche’ notoriamente la ricezione e’ un punto di forza assoluto dei device top Huawei e in alcune recensioni si dice che prende benissimo – anzi sopra la media dei top. Ho capito male io, hai sbagliato tu mentre parlavi, oppure magari hai un esemplare con qualche problema? Infine aggiungo che Mate 10 Pro e’, dal punto di vista del prezzo, forse il piu’ appetibile attualmente in quanto sia Vodafone che TIM te lo tirano dietro: soli 450 EuroTIM (praticamente la meta’ del prezzo di listino) e Vodafone 550 o addirittura 400 per alcuni clienti. Aggiungi anche il regalo del set Moleskine se lo si prenota prima del 15 Novembre…..onestamente e’ un affare assoluto, se non si hanno problemi a restare con lo stesso operatore per 30 mesi.

    • Pablo Galattico

      Solo questo?….cavolo sei conciso!…:))

    • Matteo Virgilio

      D’accordissimo su U11 Plus..sicuramente faremo in modo di provarlo il prima possibile. Lasciami dire che HTC ha scelto un pessimo momento, ormai siamo a fine anno e anche questo confronto rispecchia la realtà..non si può lanciare un prodotto a inizio novembre e sperare di avere buona visibilità, anche perché dopo Natale si comincerà a parlare di MWC e dei nuovi flagship.
      La ricezione di Mate 10 Pro non è sotto la media, le mie parole sono state: “Non si distingue particolarmente per un ottimo segnale ma è comunque valido”.
      Ovvero, non è il migliore di questi 4 ma è nella media.
      Per essere precisi prende più di V30, meno di Note 8 e Pixel 2 XL

      • Angelo Daniele

        Matteo dovresti poi tenere degli update a distanza di 6 mesi, 1anno almeno sui top. Per esempio HTC leggo che non aggiorna per nulla. Quindi sia lato software che hardware. Vero è che samsung aggiorna e lo dico io che ho un S7 con le patch di ottobre 2017 però la batteria in 11 mesi è completamente andata…. o meglio degradata di un 20%. (normale?). Sarei curioso di sapere per esempio i Sony e gli HTC come si comportano sotto questo aspetto.
        La qualità si dimostra nel tempo nei prodotti premium da li dovrebbe anche derivare il nome, non solo dalle impressioni a caldo e dalla scheda tecnica. A vederli così tutti partono alla pari ma poi?

    • scupetta

      scusa ma questi prezzi dove li trovi? anche io sono registrato su htc club ma del nuovo u11plus non ne parlano, per quanto riguarda in mate 10 pro ne sul sito Vodafone ne tim riesco a vedere queste offerte.. hai i link? grazie

  • Luigi

    Mi avete convinto!!!!
    Aspetto oneplus5t

Top