Llama, gestione intelligente dello smartphone

Vi abbiamo più volte parlato di Tasker e dei suoi mille plugin, che permettono agli utenti Android di automatizzare praticamente ogni operazione eseguibile con lo smartphone. Abbiamo anche sottolineato come la curva di apprendimento di Tasker sia particolarmente lunga e complessa, anche se alla fine paga dal punto di vista dei risultati.

Sul Play Store è da tempo presente una valida alternativa gratuita, Llama, che permette di svolgere moltissime funzioni in maniera semplice ed immediata. La schermata principale di Llama è divisa in tre sezioni, se non vogliamo contare il tab “Recenti” che non ha alcuna peculiarità se non quella di mostrare le ultime operazioni.

Le tre aree principali sono: Zone, Eventi e Profili. Il metodo di funzionamento principale di Llama è basato sulla geolocalizzazione, con località definite nella sezione Zone, in modo da cambiare il profilo sonoro, definito nella sezione Profili in base alla propria posizione. La funzione di geolocalizzazione funziona tramite un metodo di autoapprendimento.

Creando una nuova località, l’app chiederà la durata dell’addestramento, iniziando a cercare le celle telefoniche agganciate in modo da riconoscerle ed associarle alla località desiderata. Se, ad esempio, siete a casa, definendo la nuova località Llama riconoscerà le celle e quando il vostro smartphone le aggancerà, Llama saprà che siete ritornati a casa, o comunque ci state tornando.

I profili di Llama permettono di regolare i livelli audio del sistema, dalla suoneria al tono di notifica al livello delle applicazioni multimediali. Sarà possibile impostare quali contatti possono bypassare le impostazioni facendo comunque squillare il vostro telefono, anche con la modalità silenziosa attivata.

Se invece volete automatizzare altre funzioni, esiste il tab Eventi, che permette di scegliere “l’evento scatenante” e le azioni da eseguire al verificarsi del suddetto evento. La gamma di eventi ed azioni supportate è molto vasto, alcune, come l’attivazione della modalità aereo o l’attivazione dei dati su Lollipop richiedono i permessi di root.

Potrete attivare la modalità silenziosa selezionando a quale ora ed in quali giorni della settimana, spegnere il WiFi quando uscite di casa, cambiare il wallpaper ad intervalli regolari, il tutto con pochi clic. Ogni evento ed azione hanno la descrizione dettagliata, accessibile attraverso il simbolo “?” posto a fianco dell’evento, in modo da chiarire esattamente ogni funzione.

Potete scaricare Llama gratuitamente dal Play Store, senza alcun costo aggiuntivo, tramite il badge a fine articolo. Sarà possibile supportare lo sviluppatore tramite un acquisto in-app che però non sbloccherà funzioni aggiuntive. Sul sito ufficiale dello sviluppatore è presente una versione beta non ancora pubblicata sul Play Store, che aggiunge il supporto ad alcune delle nuove funzioni di Android 5.0 Lollipop.

[pb-app-box pname=’com.kebab.Llama’ name=’Llama – Location Profiles’ theme=’discover’ lang=’it’]

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Mario Cirina

    Il mio sputa! ;)

  • Il Llama lo uso da sempre ed e’ ormai un “indispensabile” installato sul telefono. Leggerissimo, potente, affidabile, gratuito. Piu’ di cosi’..

  • Pietro Petruzzelli

    tasker a vita !!!

    • Gianpiero

      Già ma questo è gratuito

Top