Risparmiare batteria con il modulo Xposed Amplify Battery Extender

Risparmiare batteria con il modulo Xposed Amplify Battery Extender
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/02\/Amplify-Battery-Extender.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/02\/Amplify-Battery-Extender-460x269.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/02\/Amplify-Battery-Extender-620x363.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/02\/Amplify-Battery-Extender.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/02\/Amplify-Battery-Extender.jpg"}, "title": "Risparmiare batteria con il modulo Xposed Amplify Battery Extender" }

E’ spesso difficile riuscire a far durare la batteria dello smartphone fino a sera e questo soprattutto se l’utilizzo che ne fate è piuttosto intenso. Ma c’è un modulo Xposed pronto a risolvervi anche questo problema, almeno sulla carta.

Si chiama Amplify Battery Extender e promette di estendere la durata della batteria del vostro smartphone attraverso un controllo avanzato e più accurato dei “risvegli”, che si verificano quando un’applicazione vuole eseguire particolari operazioni come può essere sincronizzarsi, e dei conseguenti wakelockche mantengono attivo lo smartphone per tutto il tempo.

Amplify Battery Extender vi consentirà quindi di controllarne ogni singolo aspetto e di fare in modo che non ci siano “risvegli” oltre il dovuto. Il tutto è organizzato in un’interfaccia grafica Material Design caratterizzata dalla lingua italiana. Amplify Battery Extender è scaricabile gratuitamente dal Play Store, ma alcune funzioni sono a pagamento a partire da 0,76 euro.

[pb-app-box pname=’com.ryansteckler.nlpunbounce’ name=’Amplify Battery Extender -Root’ theme=’discover’ lang=’it’]

Via