Phone Usage Monitor è un’applicazione che permette all’utente di rendersi conto di quanto tempo dedica all’utilizzo dello smartphone.

Lo strumento raccoglie le statistiche sulle app più utilizzate, sulle reti WiFi alle quali l’utente di collega e a che ora,  gli orari in cui vengono aggiornate le app, quando il dispositivo si riavvia oppure la frequenza con cui si accende o spegne lo schermo.

A tal fine l’app esegue un servizio in background che non avrà un impatto negativo sulla durata della batteria dello smartphone e i dati raccolti non lasceranno il terminale.

Nelle opzioni è possibile impostare il tempo trascorso il quale l’app cancellerà gli eventi, visualizzare o meno l’icona dell’app nella barra di stato e scegliere quali eventi monitorare come ad esempio attivazione e disattivazione di Wi-Fi, modalità aereo, messa in carica del dispositivo, chiamate, SMS, installazioni di app.

Phone Usage Monitor  è disponibile per Android gratuitamente supportato da annunci pubblicitari e acquisti in-app opzionali e attualmente è in fase di sviluppo, quindi potrebbe presentare qualche bug.

L’applicazione chiede le autorizzazioni per l’accesso a: identità, contatti, SMS, telefono, microfono, ID dispositivo e dati sulle chiamate, informazioni sulla connessione Wi-Fi, foto, elementi multimediali e file. A seguire trovate il badge per rintracciare l’applicazione nel Play Store di Google.

Android app sul Google Play