Google rilascia Android 7.1.2 Nougat per i Google Pixel e i Nexus supportati

Google rilascia Android 7.1.2 Nougat per i Google Pixel e i Nexus supportati
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/02\/Android_7.1.2_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/02\/Android_7.1.2_tta-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/02\/Android_7.1.2_tta-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/02\/Android_7.1.2_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/02\/Android_7.1.2_tta.jpg"}, "title": "Google rilascia Android 7.1.2 Nougat per i Google Pixel e i Nexus supportati" }

Android 7.1.2 Nougat, probabilmente l’ultima release prima dell’arrivo ufficiale di Android O, è disponibile finalmente per i Google Pixel e i Nexus ancora supportati (esclusi Motorola Nexus 6 e HTC Nexus 9) appartenenti al canale stabile.

Come previsto, l’aggiornamento ad Android 7.1.2 Nougat arriva puntuale sui dispositivi di casa Google. L’update è disponibile sia in rollout via OTA sia scaricando le factory image dal sito ufficiale. Android 7.1.2 Nougat arriva dopo due beta, una annunciata a fine gennaio e la seconda presentata circa due settimane fa, mentre è già arrivato ieri sul Pixel C.

Le novità di questa minor release non sono molte e si contano sulle dita di una mano. Come già visto grazie alle versioni beta, con Android 7.1.2 arriva lo swype sul sensore di impronte per aprire le notifiche anche su Huawei Nexus 6P e LG Nexus 5X, oltre a un nuovo menù per le statistiche della batteria e alla possibilità di scegliere se impostare sfondi animati per la schermata di blocco o per la home. Non mancano le patch di sicurezza per il mese di aprile appena rilasciate da Google a completare la nuovissima versione di Android.

Non dovrebbero esserci ulteriori cambiamenti rispetto alla versione precedente, ma non esiteremo a informarvi se così non fosse. Avete già ricevuto la notifica di aggiornamento sui dispositivi di casa Google, oppure procederete scaricando le factory image per i vostri Pixel e Nexus?