Patch di gennaio 2018 e Samsung Pay per Samsung Galaxy S7 e S7 edge in Italia

Patch di gennaio 2018 e Samsung Pay per Samsung Galaxy S7 e S7 edge in Italia
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/samsung-galaxy-s7-edge-e1469182709734.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/samsung-galaxy-s7-edge-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/samsung-galaxy-s7-edge-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/samsung-galaxy-s7-edge-e1469182709734.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/samsung-galaxy-s7-edge-e1469182709734.jpg"}, "title": "Patch di gennaio 2018 e Samsung Pay per Samsung Galaxy S7 e S7 edge in Italia" }

Samsung Galaxy S7 e S7 edge si stanno aggiornando in queste ore in Italia con le patch di sicurezza di gennaio 2018 e la compatibilità con Samsung Pay, che sarà presto disponibile anche nel nostro Paese.

L’update, G930FXXU1DRA2 (S7) e G935FXXU1DRA2 (S7 edge), è in rollout per i dispositivi no brand e ha un peso abbastanza importante (circa 322 MB), quindi vi consigliamo di effettuare il download solamente sotto rete Wi-Fi. Il nuovo firmware porta i consueti bugfix e miglioramenti vari e, come detto, le patch di sicurezza del mese di gennaio 2018: queste dovrebbero includere anche le correzioni per le vulnerabilità Spectre e Meltdown.

Oltre a tutto ciò è arrivata anche la compatibilità con Samsung Pay, che all’apertura avvisa dell’imminente disponibilità in Italia (come potete vedere nello screenshot a seguire). Il sistema di pagamento è in effetti previsto per i primi mesi del 2018, quindi speriamo che la parola “presto” non nasconda tempi troppo lunghi.

L’aggiornamento è in distribuzione, ma potrebbe volerci qualche giorno prima che raggiunga il vostro Samsung Galaxy S7 o S7 edge. Per verificarne manualmente l’arrivo potete recarvi in impostazioni, aggiornamenti software, scarica aggiornamenti manualmente.

grazie a kalabro per la segnalazione e gli screenshot 

Condividimi!