Nuovo aggiornamento per Google Maps che pur non portando cambiamenti epocali migliora alcune funzioni in maniera significativa. Dalle foto nelle recensioni alle indicazioni vocali durante le chiamate, passando per indicazioni stradali migliorate e modifiche manuali dei percorsi seguiti, sono tante le piccole novità che renderanno ancora migliore l’esperienza d’uso di Google Maps.

La prima novità è data dalla possibilità di aggiungere delle foto alle recensioni lasciate per località, esercizi commerciali, ristoranti ed hotel. In questo modo sarà possibile fornire maggiori informazioni agli altri utilizzatori, arricchendo le schede delle varie località. Molto interessante e comoda è inoltre la possibilità di attivare o disattivare le indicazioni vocali di Google Maps durante una chiamata.

Risulta infatti molto fastidioso ricevere indicazioni sul percorso mentre stiamo parlando al telefono con qualcuno, rischiando di perderci spezzoni di frasi dai nostri interlocutori. Sarà quindi possibile togliere la spunta ad un semplice flag per silenziare automaticamente le istruzioni di guida quando si attiva una chiamata vocale.

La terza novità riguarda le indicazioni stradali, ora molto più chiare grazie alla nuova segnaletica utilizzata. In caso di svolte o di uscite verrà indicato il nome della via in cui svoltare, fornendoci quindi delle indicazioni molto più chiare ed in grado di fugare qualsiasi dubbio. Nella parte alta dello schermo continueranno ad apparire le indicazioni sulle strade da prendere ma avere un immediato riscontro visivo sulla mappa è sicuramente una cosa molto utile.

L’ultima novità riguarda la cronologia dei posti visitati, molto utile ma finora “blindata”. Era infatti impossibile con le versioni precedenti aggiungere una località non presente sulla mappa o una deviazione dal percorso originale. Ora sarà sufficiente aggiungere una etichetta con la località interessata, impostare data e ora della visita ed il tutto verrà inserito nella cronologia, senza però andare a modificare la mappa generata automaticamente da Google Maps.

L’aggiornamento è in fase di rollout per cui potete scaricare o verificare la disponibilità della versione aggiornata utilizzando il badge sottostante. Per i più impazienti c’è la possibilità di scaricare il file apk da questo indirizzo.

Android app sul Google Play

Via