Google Foto per Android consente la creazione di animazioni offline

Google Foto per Android consente la creazione di animazioni offline
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/07\/googlefoto2_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/07\/googlefoto2_tta-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/07\/googlefoto2_tta-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/07\/googlefoto2_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/07\/googlefoto2_tta.jpg"}, "title": "Google Foto per Android consente la creazione di animazioni offline" }

Google Foto per Android si è appena aggiornato e ha aggiunto la possibilità di realizzare animazioni offline a partire dalla nostre foto. Si tratta di una funzione piuttosto apprezzata dagli utenti, ma che fino a questo momento necessitava di collegamento ad Internet.

Per testare le animazioni offline è sufficiente mettere lo smartphone in Modalità aereo, aprire la scheda “Assistente” e cliccare l’icona “Animazione”. A questo punto dobbiamo selezionare a nostro piacimento 2-50 foto, premere il tasto “Crea” e aspettare che l’applicazioni elabori l’animazioni, che possiamo decidere se condividere o salvare in locale. È opportuno sottolineare che le foto da utilizzare devono essere memorizzate sulla memoria interna, dato che quelle in cloud, in assenza di rete, non saranno raggiungibili.

La creazione di animazioni offline dovrebbe essere disponibile sull’ultima versione di Google Foto rilasciata sul Play Store. In ogni caso, vi lasciamo a fine articolo il link per scaricare da APKMirror il file d’installazione della release da cui siamo riusciti a testare la funzione.

Download APK: Google Foto 2.4.0

Fonte: Venturebeat