iSocket 3G vi avvisa quando manca la corrente

iSocket 3G vi avvisa quando manca la corrente
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/05\/iSocket3G.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/05\/iSocket3G-460x259.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/05\/iSocket3G-635x357.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/05\/iSocket3G.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/05\/iSocket3G.jpg"}, "title": "iSocket 3G vi avvisa quando manca la corrente" }

Negli ultimi tempi stiamo assistendo ad una invasione di dispositivi legati all’IoT, il cosiddetto Internet of Things che permette di connettere alla rete qualsiasi dispositivo elettronico e non. iSocket 3G non appartiene a questa categoria ma svolge un ruolo doppiamente utile: oltre ad avvisarci con un SMS in caso di interruzione dell’energia elettrica, ci ricorda che la tecnologia dovrebbe ormai essere in grado di fare qualcosa di più.

Disponibile anche nel nostro paese a poco meno di 190 euro iSocket 3G dispone di uno slot per le comuni SIM telefoniche ed una batteria che permette, in caso di assenza di energia elettrica, di inviare un SMS al proprietario avvisandolo della situazione. Sarà possibile monitorare la temperatura ed inviare un messaggio qualora uscire da un intervallo predeterminato.

iSocket 3 permette di pianificare l’accensione e lo spegnimento del dispositivo collegato, spegnerlo o accenderlo con un SMS o con una telefonata. Si tratta di una applicazione importante per chi vuole sempre essere sicuro che determinati dispositivi siano sempre alimentati e poter correre ai ripari in caso di necessità.

Il produttore cita alcuni esempi limite, come sistemi di conservazione di vaccini o sistemi di monitoraggio ambientali che però dovrebbero essere protetti con dispositivi di backup energetico in grado di far fronte a simili emergenze. In un epoca in cui Internet regna sovrano, un dispositivo simile dovrebbe poter offrire alternative più evolute, come la possibilità, ad esempio, di avviare un generatore di emergenza, sia in maniera automatica sia manuale, oppure gestire una serie di batterie di riserva in maniera dinamica.

Se non necessitate di tutte queste funzioni aggiuntive, potete comunque rivolgervi a iSocket 3G, disponibile anche nel nostro paese, che vi aiuterà a gestire eventuali situazioni delicate.

Via