Munch Time: il camaleonte che usa la lingua come corda su Android

Munch Time

Gli utenti hanno dimostrato di avere una vera e propria passione per i giochi basati sulla fisica che, allo stesso tempo, offrono anche molteplici caratteristiche del genere rompicapo. Dopo Angry Birds e Cut The Rope, lo store di Google Play è stato invaso da titoli simili che propongono lo stesso meccanismo di gioco.

Oggi vogliamo parlarvi di un game che segue le stesse orme dei famosi titoli citati, ma offre degli altri particolari che riescono a renderlo differente e, soprattutto, divertente: Munch Time.

In quest’avventura il protagonista è un buffo e fiero camaleonte che vuole ad ogni costo mangiare il piccolo verme situato in una precisa posizione dello stage. Prima di riempire la pancia dell’animaletto, bisognerà raccogliere tutte le stelle presenti in ogni livello. Al contrario di Cut The Rope, a cui il titolo sembra assomigliare, non ci saranno corde da tagliare, ma si dovrà usare la lingua del camaleonte per saltare da un fiore all’altro in modo da dondolare verso gli obiettivi. Dopo aver raccolto tutte le stelline dorate, si potrà andare a caccia del verme!

Seppure Munch Time potrebbe non spiccare per la sua originalità, il gioco si presenta curato, fluido, interessante e dotato di alcune caratteristiche che lo rendono leggermente complesso. La lingua, ad esempio, potrà attecchire ai fiori solo quando questi ultimi avranno i petali aperti e dopo aver usato la pianta come dondolo, il fiore scomparirà. Inoltre, ogni fiore avrà un suo colore ed il camaleonte potrà usare la sua lingua per appiccicarsi alla parte centrale, solo se sarà della stessa tinta. Nei livelli, difatti, troverete degli insetti volanti colorati che dopo inghiottiti permetteranno all’animale di cambiare colore.

Il camaleonte incontrerà anche delle piante speciali. Oltre le semplici margherite, che consentiranno al protagonista di dondolare normalmente, troverete quello rosa che farà ruotare continuamente il camaleonte o finanche il fiore cannone che consentirà di lanciare l’animaletto.

Il gioco risulta semplice, ma in alcuni livelli il verme da mangiare sarà situato proprio all’inizio. In questo caso, dovrete cercare di non avvicinare il camaleonte alla sua preda. Prima di farlo mangiare bisognerà catturare le stelline. Dovrete, dunque, riuscire a seguire un percorso preciso per non consentire al protagonista di nutrirsi prima del dovuto.

La struttura del gioco Munch Time si presenta proprio come quelle di Angry Birds. Dalla principale potrete avviare il gioco e accedere alle opzioni in cui si potranno attivare/disattivare la musica e gli effetti speciali. Lanciando l’avventura, invece, vi troverete nella schermata dei livelli. Ogni missione dovrà essere completata con tre stelline ed in totale saranno 84 livelli suddivisi in 4 capitoli:

  • The Terrarium.
  • Mystic Lake.
  • Blazing Desert.
  • Lost Jungle.

La grafica in stile cartoon è simpatica, brillante e super colorata. Gli sfondi saranno differenti per ogni capitolo e risulteranno disegnati in modo impeccabile. La qualità è sicuramente molto soddisfacente.

Se amate il genere, Munch Time non deve mancare sul vostro smartphone/tablet Android. Possiamo definire il titolo un degno compagno di Cut The Rope. L’applicazione è scaricabile da Google Play al prezzo di 0,79 centesimi di euro. Qui sotto trovare il link per effettuare il download, ma prima vi lasciamo in compagnia di un video di presentazione.

 

[app]nl.gamistry.Chameleon[/app]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top