Samsung Galaxy S III vs iPhone 4S in un video test di caduta

Lo staff di Android Authority probabilmente ha fin troppi soldi nelle proprie tasche, tanti da potersi permettere il lusso di effettuare un drop test con il nuovissimo Samsung Galaxy S III messo a confronto con l’iPhone 4S, due smartphone che di certo non te li regalano con i punti della benzina. Un drop test è un test di caduta, che in questo caso è stato effettuato in tre prove differenti per entrambi i device, ovvero caduta con il posteriore, poi di lato ed infine con l’anteriore. Il risultato è stato ovviamente pessimo per entrambi i dispositivi, i quali sono stati fatti cadere da un’altezza di circa 1,50 m.

 


 

Gorilla Glass o Gorilla Glass 2 non reggono molto bene agli urti, anche se sono dei vetri particolari studiati per essere principalmente anti-graffio e resistenti alla torsione. Un po’ di resistenza in più non avrebbe guastato, comunque. In ogni caso, questo tipo di esperimenti può farci capire in quali condizioni il nostro dispositivo potrebbe trovarsi nel caso in cui prendesse una brutta caduta, come una di quelle nel video che stiamo per mostrarvi. Questo, però, lo sapevamo già; non avevamo bisogno di un video per capire che uno smartphone sarebbe andato in pezzi se lo avessimo lasciato cadere per più volte. Tuttavia, ora possiamo essere più consapevoli di quanto siano fisicamente fragili sia il nuovo GS III che l’iPhone 4S. Secondo voi chi ha la meglio?

Ovviamente, don’t try this at home! Buona visione!

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • .. Ne vediamo tanti così, purtroppo, alla Melaggiusti. Il Samsung per nostra conoscenza ha un maggior grado di resistenza sugli urti laterali. Ciao

  • Senza Cielo (FB)

    Che test cretino! La gente sogna questi smartphone persino la notte…e questo fa davvero male al cuore XD

  • tesla

    da questo “test” vince chiaramente il 4s visto che si rompe solo lo schermo e non il touch.

    detto questo, questo tipo di “test” (sempre tra virgolette) sono idioti, come chiunque li prenda sul serio. il danno dipende infatti da come cade il telefono e con che angolo tocca per terra. insomma, ci sono un sacco di fattori che in un “test” così alla buona possono cambiare cambiando anche il risultato.

    non mi stupirebbe su in un altro “test” fatto da un’altra persona (o addirittura dalla stessa) i risultati cambiassero.

  • Test inutile quanto impreciso: i telefoni ruotano nella caduta, quando la tipa vuole testare il front in realtà picchia sul fianco. Inoltre e’ evidente che il gorilla glass resiste meno quando esiste già una scheggiatura da cui possono partire le crepe, quindi non e’ tanto la posizione di impatto a determinare il risultato ma l’integrità o meno del vetro prima della caduta cruciale!

  • Bruno Redondi (FB)

    omologhiamo un air-bag per smartphone….

  • come diceva lo zio di Piter Parker “da grandi schermi derivano grandi responsabilità”
    ogni volta che cadevano a terra soffrivo terribilmente!

  • costano una cifra e ci mettono pochi secondi x disintegrarli…bho

  • sono stati quindi rotti 1400 euro di telefono. Bello

  • Dio mio sto male,sono necessari questi test?

  • Dio mio sto male,sono necessari questi test?

  • Capperi non me li potevano regalare a me… fa star male solo a vederlo

  • Capperi non me li potevano regalare a me… fa star male solo a vederlo

  • Domanda niubba: secondo voi un film protettivo di buona qualità sarebbe in grado di influenzare in qualche modo un test simile? Non mi aspetto nulla, ovviamente, però secondo me potrebbe ridistribuire in un certo senso la forza dell’urto, e magari ridurre il numero totale di crepe.. già solo quello sarebbe un risultato ottimo, visto che c’è la possibilità di cambiare separatamente schermo e touch-screen (sono uno sotto l’altro), quindi salvarne uno potrebbe rendere meno oneroso un incidente come quello! D:

    • Giuseppe Iovene

      Ottima osservazione :) beh sarebbe interessante ma la pellicola protettiva protegge solo dai graffi, quindi se il vetro si rompesse senza pellicola, credo che anche con la pellicola si romperebbe ugualmente. Però è un’osservazione interessante e sarebbe utile capire se con una pellicola protettiva il vetro resisterebbe di più :)

  • Nico Farella, è un test che può essere utile per alcuni per costatare la robustezza del proprio smartphone, com’è specificato anche nell’articolo, ma comunque resta un video ed un esperimento fine a se stesso :)

  • Nico Farella, è un test che può essere utile per alcuni per costatare la robustezza del proprio smartphone, com’è specificato anche nell’articolo, ma comunque resta un video ed un esperimento fine a se stesso :)

  • In teoria un3.5” dovrebbe sopportare meglio di un 4.8”.
    Nella realta’, anche nella migliore delle ipotesi, sarebbe un pareggio. Quindi una conferma che l’iphone e’ esageratamente delicato.

  • In teoria un3.5” dovrebbe sopportare meglio di un 4.8”.
    Nella realta’, anche nella migliore delle ipotesi, sarebbe un pareggio. Quindi una conferma che l’iphone e’ esageratamente delicato.

  • Nico Farella (FB)

    No, per onestà bisogna prenderlo per veritiero allo stesso modo di come prendemmo quello relativo all’S2 vs iPhone 4. Non facciamo gli ipocriti

  • Nico Farella (FB)

    No, per onestà bisogna prenderlo per veritiero allo stesso modo di come prendemmo quello relativo all’S2 vs iPhone 4. Non facciamo gli ipocriti

  • Mio Dio! Quando vedo questi video mi sento male!! Ma dateli a me invece di romperli!!!

  • trudtilp

    Ma tutta questa gente non ha di meglio da fare?

    Comunque mi pare che alla fine l’iPhoon 4S diventi inutilizzabile (scheggie di vetro sia sul fronte che sul retro) mentre il GS3 si possa ancora utilizzare in qualche maniera.
    Certo che dal filmato si nota come il primo “rimbalzi” (segno che non attutisce nulla della caduta) mentre il secondo attutisca un po meglio il botto a terra.

Top