Buttered Toast, il modulo Xposed che aggiunge il nome dell’app a qualsiasi notifica toast

toast notifications

Le notifiche toast sono estremamente utili ai fini di comprendere cos’è che il sistema sta facendo in quel determinato momento, o come gli abbiamo detto di comportarsi in determinate situazioni. A chi sfuggisse il significato di notifiche toast, diciamo che sono quelle notifiche temporanee che vengono visualizzate su Android e che hanno il solo scopo informativo, come quella che vedete qui in basso:

get-kitkat-toast-notifications-your-samsung-galaxy-s4.w654

Spesso, però, non è solo il sistema ad inviare notifiche toast ma anche alcune applicazioni che abbiamo installato sul nostro dispositivo, le quali inavvertitamente possono far visualizzare una notifica toast senza che se ne sappia la provenienza. Ebbene, grazie ad un modulo Xposed, da oggi è possibile aggiungere alle notifiche toast anche il nome delle applicazioni che le generano. Il modulo si chiama Buttered Toast ed è possibile installarlo solo se si hanno i permessi di root ed Xposed Framework installato.

Buttered Toast lo trovate disponibile al download dal seguente link:

In questo modo si potranno conoscere quali sono quelle applicazioni (o quei servizi) che inviano tali notifiche per poterle magari rimuovere o rendere silenti tramite le impostazioni. Nel caso in cui installate Buttered Toast o lo avete già installato da qualche tempo, potete commentare per darci la vostra personale opinione.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Skhammy

    eddai, sono difficili quando c’e la congiuntivite :-)

  • Marco

    Maledetti congiuntivi…

Top