Tim Cook: “Apple non esclude lo sviluppo di app per Android”

tim-cook-on-android

La tanto accesa rivalità tra Apple e Google sta per conoscere un periodo di tregua? Come ben sappiamo, la rivalità era tangibile solamente in una direzione, e sappiamo tutti quale, poichè Google non ha mai attaccato direttamente l’azienda di Cupertino nè tantomeno si è dimostrata chiusa rispetto a questioni di carattere collaborativo.

Tim Cook, CEO di Apple, parlando ad un’intervista ha però fornito delle informazioni molto importanti che riguardano il futuro in cui si potrebbero ritrovare Apple ed Android. Egli, infatti, dice di non escludere che Apple possa un giorno sviluppare applicazioni per Android, proprio come Google sviluppa applicazioni per iOS.

Ricordiamo, infatti, che oltre a Google Maps, Big G ha anche sviluppato altre applicazioni per iOS come YouTube e Google Now. Lo stesso potrebbe avvenire con Android, per il quale Apple potrebbe sviluppare alcune delle sue applicazioni o rendere disponibili determinati servizi, come iCloud. Ecco le parole di Tim Cook a riguardo:

Non abbiamo questioni ‘religiose’ che ci impediscono di portare un’applicazione da iOS ad Android. Se riterremo che il tutto può aver senso per noi, allora lo faremo. Questo è lo stesso pensiero che adottiamo per prendere decisioni su qualsiasi prodotto. E quindi puoi prendere la stessa filosofia ed applicarla virtualmente a tutto quello che facciamo: se riterremo opportuno fare una cosa, la faremo. Non c’è una questione religiosa su questo.

Riguardo iCloud su Android? Non oggi. Sarà per sempre così? Non lo so.

Apple pubblicherà mai applicazioni per Android? Forse si, forse no. Ma è già da apprezzare lo “sforzo” da parte dell’azienda di non chiudere del tutto le porte alla concorrenza. Se Apple dovesse realmente un giorno sviluppare applicazioni per Android o fornire servizi alternativi a quelli che offre Google, di quale vorreste usufruire?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top