Xiaomi rinnova la fascia medio bassa: ecco Xiaomi Redmi 6 e Redmi 6A

Xiaomi rinnova la fascia medio bassa: ecco Xiaomi Redmi 6 e Redmi 6A
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/Xiaomi-Redmi-6-2.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/Xiaomi-Redmi-6-2-460x345.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/Xiaomi-Redmi-6-2-635x476.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/Xiaomi-Redmi-6-2.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/Xiaomi-Redmi-6-2.png"}, "title": "Xiaomi rinnova la fascia medio bassa: ecco Xiaomi Redmi 6 e Redmi 6A" }

Dopo aver annunciato i nuovi top di gamma un paio di settimane fa, Xiaomi rinnova anche la fascia medio bassa, presentando due nuovi smartphone, Xiaomi Redmi 6Xiaomi Redmi 6A. Sono passati davvero pochi mesi dalla presentazione di Xiaomi Redmi 5, annunciato nel mese di dicembre e il produttore cinese ha deciso di sostituirlo con un dispositivo più compatto e con un chipset più recente.

Entrambi i modelli utilizzano nuovi SoC MediaTek a 12 nanometri, Helio P22 per Redmi 6 e Helio A22 per Redmi 6A, che condividono parecchi componenti della scheda tecnica. Andiamo allora a scoprire entrambi riassumendo la scheda tecnica completa.

Xiaomi Redmi 6

  • schermo HD+ (720 x 1440) da 5,45 pollici con fattore di forma 18:9 e vetro 2,5D
  • SoC MediaTek Helio P22 con CPU octa core a 2 GHz e GPU PowerVR GE8320
  • 3/32 GB di memoria o 4/64 GB, in entrambi i casi espandibili con microSD fino a 128 GB
  • doppia fotocamera posteriore con sensori da 12 e 5 megapixel e fotocamera frontale da 5 megapixel
  • connettività 4G/LTE, WiFi 802.11 ac dual band, Bluetooth 5, GPS, GLONASS, sensore a infrarossi
  • batteria da 3.000 mAh, dual SIM, lettore di impronte digitali
  • dimensioni di 147,46 x 71,49 x 8,3 millimetri e peso di 146 grammi
  • Android 8.1 Oreo con MIUI 9 (previsto aggiornamento a MIUI 10)

Xiaomi Redmi 6A

  • schermo HD+ (720 x 1440) da 5,45 pollici con fattore di forma 18:9 e vetro 2,5D
  • SoC MediaTek Helio A22 con CPU quad core a 2 GHz e GPU PowerVR
  • 2/16 GB di memoria espandibili con microSD fino a 128 GB
  • fotocamera posteriore da 13 megapixel e fotocamera frontale da 5 megapixel
  • connettività 4G/LTE, WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS, GLONASS, sensore a infrarossi
  • batteria da 3.000 mAh, dual SIM
  • dimensioni di 147,46 x 71,49 x 8,3 millimetri e peso di 145 grammi
  • Android 8.1 Oreo con MIUI 9 (previsto aggiornamento a MIUI 10)

Per quanto riguarda Xiaomi Redmi 6 la fotocamera posteriore può contare sull’assistenza dell’intelligenza artificiale e sullo sblocco con il volto, ovviamente bidimensionale. Entrambi i telefoni saranno disponibili a partire dal 15 giugno in Cina, nelle colorazioni grigia, blu, oro e oro rosa.

I prezzi partono da 799 yuan (circa 106 euro) per Xiaomi Redmi 6 3/32 GB, per passare a 999 yuan, circa 132 euro, per Xiaomi Redmi 6 4/64 GB. Più contenuto il costo di Xiaomi Redmi 6A proposto a soli 599 yuan, circa 79 euro al cambio attuale.

Al momento non ci sono informazioni circa la disponibilità di una versione internazionale e non è escluso che possa essere lanciata con chipset differenti. Ricordiamo infatti che Xiaomi non può commercializzare smartphone con chipset MediaTek in India, a causa di una azione legale in corso con Ericsson. Vedremo dunque una nuova situazione caotica, con gli Xiaomi Redmi 6 globali diversi da quelli cinesi? Continuate a seguirci per rimanere aggiornati sulla situazione.

Fonte: Fonearena
Condividimi!