LineageOS 16 ufficiale è disponibile per Xiaomi Mi 8

LineageOS 16 ufficiale è disponibile per Xiaomi Mi 8
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/xiaomi_mi_8_ta_12.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/xiaomi_mi_8_ta_12-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/xiaomi_mi_8_ta_12-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/xiaomi_mi_8_ta_12.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/xiaomi_mi_8_ta_12.jpg"}, "title": "LineageOS 16 ufficiale \u00e8 disponibile per Xiaomi Mi 8" }

Xiaomi Mi 8, il top di gamma dello scorso anno del produttore cinese, entra a far parte del già nutrito elenco di smartphone dotati di supporto ufficiale alla nuova LineageOS 16.0.

Rilasciata ufficialmente una decina di giorni fa, la versione 16.0 segna finalmente il passaggio della popolare custom ROM ad Android 9 Pie. La LineageOS è una delle custom ROM più apprezzate in circolazione in questo momento, basti pensare che verso la fine dello scorso anno aveva festeggiato il suo secondo anno di attività ed aveva già quasi raggiunto due milioni di installazioni.

In genere il progetto impiega un po’ di tempo prima di aggiornarsi alle nuove versioni del sistema operativo Android, dal momento che la fase di sviluppo viene in larga parte curata dagli stessi maintainers nel proprio tempo libero ed anche il passaggio all’ultima versione del robottino verde non ha fatto eccezione. Ad ogni modo, finalmente ci siamo.

Il primo gruppo di smartphone ufficialmente supportati dalla nuova LineageOS 16 era già piuttosto nutrito e comprendeva, tra gli altri, anche Xiaomi Mi MIX 2S, Mi Note 3 e POCOPHONE F1. Adesso un altro modello di casa Xiaomi, il terzo dotato della Mobile Platform Qualcomm Snapdragon 845, si è aggiunto alla lista: le build ufficiali della LineageOS 16.0 con base Android 9 Pie sono ufficialmente disponibili per Xiaomi Mi 8 (“dipper”).

La notizia incontrerà senza dubbio il gradimento di tutti gli utenti che si sono lasciati attrarre dall’eccellente rapporto qualità/prezzo di Mi 8 ma che, al contempo, non apprezzano particolarmente la MIUI di Xiaomi e preferirebbero invece un’esperienza d’uso più vicina a quella di Android stock. Per questi utenti c’è ampia possibilità di scelta tra le custom ROM con base AOSP, ma la LineageOS è sicuramente una delle più valide.

Se siete interessati a provare le prime nightlies sul vostro device, questo link è utile per il download. Per procedere all’installazione avrete bisogno del bootloader sbloccato e della TWRP.

Vai a: Xiaomi Mi 8 dopo un anno: in fascia media ha ancora molto senso!

 

Xda-developers