La fotocamera di Xiaomi Mi MIX 2S potrebbe avere modalità ritratto, slow motion e molto altro

La fotocamera di Xiaomi Mi MIX 2S potrebbe avere modalità ritratto, slow motion e molto altro
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/xiaomi_mwc18_tta_01.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/xiaomi_mwc18_tta_01-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/xiaomi_mwc18_tta_01-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/xiaomi_mwc18_tta_01.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/xiaomi_mwc18_tta_01.jpg"}, "title": "La fotocamera di Xiaomi Mi MIX 2S potrebbe avere modalit\u00e0 ritratto, slow motion e molto altro" }

Anche le le indiscrezioni su Xiaomi Mi MIX 2s, il prossimo top di gamma del produttore cinese che sarà presentato il 27 marzo, sono spesso contrastanti e forniscono informazioni diverse, alcuni dati più attendibili possono essere estrapolati dal firmware, in possesso di XDA grazie al servizio FunkyHuawei.club.

Dopo aver scoperto che con ogni probabilità  Xiaomi Mi MIX 2s avrà una doppia fotocamera posteriore, l’analisi del firmware ci permette di scoprire altre funzioni che dovrebbero rendere decisamente migliore il comparto fotografico del nuovo flagship, almeno rispetto al predecessore Xiaomi Mi MIX 2.

Nel codice troviamo infatti riferimenti alla modalità ritratto, resa possibile grazie alla seconda fotocamera posteriore in grado di calcolare la profondità di campo e consentire la realizzazione di effetti bokeh molto convincenti. Lo smartphone potrà disporre, stando a quanto trovato nel firmware, della riduzione del rumore grazie alla tecnica multi-frame, resa possibile dallo Spectra 280 ISP presente nella Mobile Platform Snapdragon 845 di Qualcomm.

Dovrebbe migliorare anche la funzione slow motion, che consentirà la registrazione di filmati a 120 fps alla risoluzione di 1080p e 240 fps a 720p. nel firmware ci sono riferimenti alla codifica dei video in formato HEVC e ad alte funzioni che però non sono molto chiare.

Sembra dunque che Xiaomi stia prendendo a cuore la qualità fotografica dei propri flagship e potrebbe iniziare proprio con Xiaomi Mi MIX 2s. Scopriremo tutti i dettagli tra pochi giorni, anche non mancheranno altre anticipazioni.

Vai a: Xiaomi Mi MIX 2S si mostra in due foto dal vivo: il notch non c’è

Fonte: Xda-developers