La rete TIM 5G pronta a debuttare in Italia: tutte le anticipazioni

La rete TIM 5G pronta a debuttare in Italia: tutte le anticipazioni
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/rete-tim-5g-460x259.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/rete-tim-5g-635x357.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/rete-tim-5g.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/rete-tim-5g.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/rete-tim-5g.png"}, "title": "La rete TIM 5G pronta a debuttare in Italia: tutte le anticipazioni" }

Anche la rete TIM 5G si prepara ad accendersi nel giro di alcune settimane come confermato con l’ultimo spot pubblicato su YouTube e apparso anche sugli altri social network ufficiali. Nel breve video di trenta secondi viene infatti confermato in modo piuttosto inequivocabile l’imminente lancio del network di nuova generazione che potrebbe andare ad attivarsi forse già a fine mese di giugno se non a inizio luglio 2019. Quel che si può dare per certo è che nel corso di questa estate i clienti TIM potranno sfruttare le prime offerte 5G. Cosa si può anticipare? Facciamo il punto.

Era un annuncio atteso visto che il principale rivale Vodafone aveva già rotto gli indugi lo scorso 5 giugno portando l’Italia essere il quinto paese al mondo ad aprire alle nuove reti in modo commerciale con il lancio del network Vodafone 5G. Ed essendo spesso e volentieri TIM e Vodafone allineati e in sintonia in quanto a presentazioni e strategia ecco che l’operatore italiano sui propri social network annuncia l’arrivo imminente del 5G, che viene definito nei video istituzionale come “Un altro dopo“.

Pubblicato nella giornata del 12 giugno 2019 sui social network dell’operatore, il video è stato anche inserito anche all’interno del sito ufficiale, in homepage. Al di sotto si può notare la dicitura “Scopri di più” cliccabile che riporta al mini-sito interno informativo sulle sperimentazioni di TIM in merito al 5G, che possono fornire interessanti anticipazioni sull’iter di attivazione.

Nel filmato vengono riprese tutte le costanti già viste nelle altre pubblicità come ad esempio la colonna sonora con Mina, la presenza della bandiera italiana e, in generale, un rimando all’evoluzione tecnologica e innovativa che migliora la società. La presenza di clessidre e orologi è un chiaro riferimento all’imminenza del lancio commerciale del 5G, che viene confermato dalla scritta a fine spot “Il servizio 5G sarà disponibile al pubblico nelle prossime settimane“.

Saremo facili profeti a immaginare il debutto commerciale del 5G di TIM nel giro di massimo due settimane, comunque già prima della fine del mese di giugno con la disponibilità nelle città dove sono avvenute le sperimentazioni  dunque Torino, Roma, Genova, Bari e Matera, possibilmente anche Sanremo e infine anche fuori dal territorio nazionale (anche se di poco), presso la Repubblica di San Marino.

Il motivo di questa scelta è presto detta: le infrastrutture sono già presenti e sono state adeguatamente testate durante le operazioni preliminari così da fornire un “atterraggio” sicuro per una prima fase che necessiterà naturalmente di molte correzioni di rotta.

Come già lasciato intendere in passato e come ha già confermato anche Vodafone, il rilascio sarà graduale dunque dopo il via nei primi mesi nelle città teatro delle sperimentazioni si passerà poi ai grandi centri – quindi anche verosimilmente Milano e Napoli – e infine, prima del 2022, il territorio nazionale dovrebbe essere quasi interamente interessato dalla copertura del 5G.

Collateralmente, TIM ha lanciato a Torino il progetto TIM 5G Inside Out con la presenza di una pagina sul sito ufficiale così come sul sito del partner Talent Garden con lo scopo di, citiamo, “Sensibilizzare il mercato sulle opportunità del 5G in Italia e creare una comunità che operi in settori-chiave dell’innovazione tecnologica” concentrandosi soprattutto sui temi sensibili dell’industria 4.0, sulla mobilità connessa e sulle smart cities.

Dunque, sull’economia circolare che ottimizza risorse, riduce gli sprechi e connette in modo costante e proficuo tutti i componenti; sulle automobili in grado di comunicare tra loro per ridurre i pericoli e garantire sempre la massima sicurezza possibile per tutti gli occupanti della carreggiata e sulla trasformazione dei centri urbani in “organismi sensoriali” al servizio della comunità. Ecco come il 5G cambierà il mondo.

Ci saranno nuove tappe del programma TIM 5G Inside Out anche a Milano, Napoli e Roma, con la partecipazione di startup, personalità, designer e ospiti stranieri. Sul sito si può leggere che “Alla fine della giornata vengono messi a punto alcuni concept di prodotti e servizi innovativi basati sulla tecnologia 5G nei diversi ambiti, utilizzando metodologie ispirate al Design Thinking. I risultati di lavoro del gruppo sono presentati ad una giuria di esperti che sceglie il vincitore”. I vincitori di ogni appuntamento verranno scremati a uno soltanto che sarà presente a Madrid per partecipare al Singularity U Spain Summit in rappresentanza dell’Italia.

Insomma, i motori sono caldi, il 5G di TIM è pronto ad accendersi e gli altri operatori seguiranno a ruota, ecco tutte le informazioni sul 5G in Italia.

Condividimi!