Motorola Moto G31

Motorola Moto G31 è uno smartphone Android di fascia media svelato a metà novembre 2021 insieme a diversi altri della serie, come Moto G200 5G, Moto G71 5G, Moto G51 5G e Moto G41. Si tratta del modello “base” della gamma, almeno per il periodo del lancio, ma non è così diverso dal fratello maggiore Moto G41.

Andiamo a scoprire tutto ciò che c’è da sapere su Motorola Moto G31: ecco caratteristiche tecniche, design, software e funzioni, prezzo e uscita dello smartphone della casa alata.


Caratteristiche tecniche di Motorola Moto G31

Motorola Moto G31 è decisamente simile a Moto G41 sia nelle specifiche tecniche che nel design, ma di quest’ultimo punto parleremo più avanti. A bordo abbiamo un display OLED Max Vision 20:9 da 6,4 pollici Full-HD+ con refresh di 60 Hz e il SoC Mediatek Helio G85: al suo fianco 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Il comparto fotografico vede la presenza di una tripla fotocamera posteriore con sensore principale Quad Pixel da 50 MP, ultra-grandangolare e per la profondità da 8 MP e macro da 2 MP, e di una anteriore da 13 MP. Non mancano connettività 4G con dual SIM ibrido, Wi-Fi dual band, NFC, Bluetooth 5.0, GPS e USB Type-C. La batteria è da 5000 mAh con ricarica rapida da 10 W. Per tutti gli altri dettagli potete fare riferimento alla scheda tecnica completa.

Design di Motorola Moto G31

Lo smartphone viene lanciato in due colorazioni, Meteorite Grey e Baby Blue, ma in Italia viene commercializzata solamente la prima (almeno inizialmente). A livello di design è praticamente identico a G41, se non fosse per la differente finitura della scocca posteriore (comunque sempre in plastica e idrorepellente). Anche le dimensioni risultano le stesse, fatta eccezione per le frazioni di millimetro aggiuntive per quanto riguarda lo spessore (161,89 x 78,87 x 8,55 mm) e i 3 grammi in più di peso (181 g).

Frontalmente abbiamo cornici non particolarmente contenute su tutti e quattro i lati (in quello inferiore spicca un “mento” un po’ più spesso), con un foro centrale (in alto) per la fotocamera anteriore. Sul retro troviamo un modulo fotografico con tre obiettivi, affiancato dal flash LED e dal logo del produttore (al centro).

Software e funzioni di Motorola Moto G31

Lo smartphone arriva nel nostro Paese con Android 11 e la My UX, una personalizzazione software leggera e non invasiva che offre un sistema privo di applicazioni duplicate o pesanti servizi.

Per quanto riguarda le funzionalità fotografiche, il produttore ha optato per la tecnologia Quad Pixel. Il sensore principale da 50 MP combina 4 pixel in 1, offrendo scatti da 12,5 MP effettivi più nitidi e dettagliati, quello ultra-grandangolare e per la profondità offre un angolo di 118° ed eventualmente la possibilità di applicare effetti sfocati per creare ritratti dall’aspetto quasi professionale.

I video possono essere girati in Time-lapse, Hyperlapse, in Slow-motion o persino in Doppia ripresa (per registrare allo stesso tempo con sensore posteriore e anteriore) ma sono le fotografie a poter contare sulle funzionalità più numerose: troviamo infatti Colore campione, Visione notturna (per gli scatti con poca luce), Macro Vision, Ritratto, Panorama, Adesivi AR, Modalità professionale (con Lunga Esposizione), ottimizzazione tramite IA, scatto automatico con sorriso e integrazione con Google Lens.

Lo sblocco del dispositivo può avvenire con il sensore d’impronte digitali, integrato lateralmente in corrispondenza del tasto di accensione o spegnimento. In base a quanto riferito dal produttore, lo smartphone può garantire un’autonomia fino a 36 ore: peccato per la ricarica rapida, che in questo caso si ferma a 10 W.

Immagini di Motorola Moto G31

Prezzo e uscita di Motorola Moto G31

Motorola Moto G31 è stato ufficializzato a metà novembre 2021 ed è disponibile all’acquisto dalle settimane successive al prezzo consigliato di 239,90 euro, nella versione Meteorite Grey da 4-128 GB.