Ecco la Samsung Experience 10 con Android 9 Pie su Galaxy S9 Plus

Ecco la Samsung Experience 10 con Android 9 Pie su Galaxy S9 Plus
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/Samsung-Galaxy-S9-tta3-460x259.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/Samsung-Galaxy-S9-tta3-635x357.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/Samsung-Galaxy-S9-tta3.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/Samsung-Galaxy-S9-tta3.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/Samsung-Galaxy-S9-tta3.jpg"}, "title": "Ecco la Samsung Experience 10 con Android 9 Pie su Galaxy S9 Plus" }

Samsung è già al lavoro per portare Android 9 Pie, con una rinnovata Samsung Experience, sui suoi top di gamma e la conferma ci arriva, questa sera, dai colleghi di XDA, che sono riusciti a mettere le mani su un firmware di test.

Il firmware in questione è nelle prime fasi dello sviluppo, quindi è pieno di bug, incompleto e lontano dall’essere definitivo, stabile e performante, ed è destinato al Samsung Galaxy S9 Plus dotato di SoC Qualcomm, ragion per cui non è assolutamente da provare.

Fatto sta però che ci permette di dare uno sguardo alle novità che Samsung introdurrà con l’aggiornamento ad Android 9 Pie e con la nuova versione della Samsung Experience, che sarà caratterizzata dal numero 10 e da un rinnovamento profondo, salvo ripensamenti futuri dell’ultimo minuto.

Ciò che salta subito all’occhio, che poi è l’aspetto intorno al quale ruota tutto il rinnovamento, è l’introduzione del tema scuro, chiamato Dark AMOLED da Samsung, che caratterizza l’intero sistema: impostazioni, applicazioni, tendina delle notifiche e qualsiasi altra parte del sistema sono realizzate con un tema scuro.

E’ comunque presente il solito tema chiaro, poiché il tema scuro è attivabile, al momento, manualmente, impostando un orario specifico oppure automaticamente non appena fa buio. Oltre al tema scuro, l’altra grossa novità riguarda l’introduzione del design a schede: impostazioni, quick toggle, applicazioni, schermata applicazioni recenti e via dicendo sono realizzati con un design a schede che prevede angoli curvi e linee dolci, in stile Android 9 Pie dunque.

Ci sono poi piccole modifiche, sia grafiche che funzionali, come potete vedere dagli screenshot qui sopra, alla schermata delle applicazioni recenti, che ora ha la dock in basso e uno scorrimento orizzontale, ai quick toggle, che vengono aperti a tutto schermo, alla schermata di blocco, all’orologio e così via.

E’ stata rinnovata la schermata che include le gesture e i movimenti per eseguire azioni, non solo nella grafica: troviamo le stesse gesture presenti in precedenza, però in compenso abbiamo un nuovo movimento che permette di risvegliare il display dallo stand-by automaticamente quando si solleva lo smarphone da una superficie.

Sono state introdotte anche le gesture di navigazione, che sostituiscono di fatto i tasti presenti nella barra di navigazione e permettono di muoversi all’interno del sistema a schermo intero. Disattivata la barra di navigazione, è possibile eseguire degli swipe dalla parte bassa del display verso l’alto per tornare indietro o alla home o visualizzare la schermata delle applicazioni recenti. Le gesture però sono differenti da quelle previste da Google per Android 9 Pie, come potete vedere dall’immagine animata qua sotto.

Troviamo, infine, un rinnovamento grafico e funzionale di tutte le applicazioni di sistema, le quali ora seguono il nuovo design della Samsung Experience 10 che prevede tema scuro, schede arrotondate e via dicendo. Ciò riguarda messaggi, fotocamera, tastierino telefonico, file manager, email, galleria, browser e tutte le applicazioni sviluppate da Samsung.

Questo è quanto emerso finora. Tenete presente che Samsung potrebbe modificare o rimuovere quanto avete appena visto e letto prima del rilascio del firmware finale, pertanto non prendete tutto come definitivo. Considerato lo stato dei lavori, è possibile che l’aggiornamento ad Android 9 Pie con Samsung Experience 10 sia rilasciato per i Samsung Galaxy S9 e Samsung Galaxy Note 8, sotto forma di beta, entro la fine dell’anno.

Fonte: Xda-developers
Samsung Galaxy S9 è disponibile in offerta su Amazon a 429.00 euro. Si trova online anche su molti altri negozi, contiamo circa 63 offerte. Se invece sei interessato alle caratteristiche puoi leggere la scheda tecnica di Samsung Galaxy S9.
Condividimi!