Uno dei progetti più ambiziosi di Google è sicuramente Project Ara, il primo smartphone modulare di cui abbiamo sentito spesso parlare negli ultimi giorni, grazie ad una serie di nuovi moduli, batterie, schermi e idee interessanti. Uno dei primi partner a produrre i moduli per Project Ara potrebbe essere Yezz, brand statunitense di smartphone.

Offerta

HONOR 200 8/256GB

Coupon: AHFANS10P + Sconto in pagina di 150€ + Sconto premuta, click in pagina (valido anche se non hai un usato)

359€ invece di 599€
-40%

Yezz è un marchio del gruppo DDM Brands ed il suo CEO, Luis Sosa, è stato contattato da Google perché il marchio Yezz si sta rapidamente espandendo in America Latina, Stati Uniti ed Europa. Yezz crea prodotti per le masse e lo scopo principale di Project Ara è proprio quello di raggiungere le masse.

L’ambizioso progetto di Google partirà con un progetto pilota a Porto Rico, anche se non è ancora stata comunicata la data ufficiale. Sosa afferma che la sua società ha già prodotto un centinaio di diversi moduli per Project Ara, nelle fabbriche distribuite negli USA e Cina. Durante il prossimo MWC è prevista una nuova dimostrazione che comprenderà anche i nuovi moduli di Yezz.

Yezz sta per aprite un sito dedicato, raggiungibile a questo indirizzo e che dovrebbe partire allo scoccare della mezzanotte del primo Marzo. Non è ancora chiaro il contenuto del sito, se sarà dedicato alla presentazione dei moduli o all’intero progetto; attualmente è presente un conto alla rovescia che mostra il tempo mancante all’apertura di MWC.

Pochi giorni ancora e potremo avere dettagli più precisi su Project Ara, sull’avvio del progetto pilota e, speriamo, sulla commercializzazione del primo smartphone modulare.

Via