TeamWin ha annunciato il supporto della TWRP, la famosa custom recovery Android, per Android One (3° generazione), Xiaomi Redmi Note 3 e LG L90. Installando la custom recovery sullo smartphone, d’ora in poi sarà meno complesso, per esempio, installare custom ROM alternative.

Se Android One (3° generazione) risulterà per tanti sconosciuto, trattandosi di un dispositivo non commercializzato in Europa, è interessante il supporto di TWRP per il dispositivo di casa Xiaomi, vale a dire Xiaomi Redmi Note 3. In tal senso sottolineiamo che si tratta della versione MediaTek di Redmi Note 3 e non della versione Snapdragon, nota come Redmi Note 3 Pro, che ha ricevuto il supporto un paio di mesi fa. Infine la recovery di TeamWin arriva su LG L90, un smartphone – non recente – di fascia bassa realizzato dall’azienda sudcoreana.

A proposito di dispositivi non recenti, Samsung Galaxy Note 8 e Galaxy Tab S2 9.7 hanno ricevuto in versione nightly la CyanogenMod 13. La possibilità di installare la CM 13 costituisce il modo più immediato per ottenere -sebbene in versione non stabile – Android 6.0.1 Marshmallow  anche su questi tablet. Se l’aggiornamento ufficiale è in fase di roll out su Galaxy Tab S2 9.7, Galaxy Note 8, dispositivo uscito ad aprile 2013, è destinato a restare fermo ad Android 4.4 KitKat. Correte ad installare la CM 13 oppure preferite non rischiare per ora?