All’inizio del mese Samsung ha annunciato l’aggiornamento di luglio per i dispositivi Galaxy idonei. Oggi i primi dispositivi del colosso sudcoreano iniziano a ricevere la nuova patch, ma sorprendentemente non si tratta di smartphone di punta. I primi dispositivi Samsung a ottenere l’aggiornamento Samsung di luglio sono Galaxy A53 e A55, due smartphone Android di fascia media.

Samsung Galaxy A53 e A55 sono i primi a ricevere la patch di luglio

L’aggiornamento per Samsung Galaxy A53 ha il codice A536BXXSBEXF3 e occupa 277 MB, mentre l’update per Samsung Galaxy A55 ha il codice A556BXXS4AXF3 e occupa 234 MB. L’aggiornamento non apporterà alcuna modifica funzionale ai sopracitati smartphone Samsung, poiché verrà installata solo la patch di sicurezza di luglio.

La patch di luglio comprende oltre 20 miglioramenti alla sicurezza per il sistema operativo Android e 33 correzioni per il software Samsung, inoltre sono state corrette diverse vulnerabilità di sicurezza relative all’interfaccia One UI, al sistema di sicurezza Knox e alle cartelle protette. Al momento l’aggiornamento è in rilascio in Europa, tuttavia è possibile provare a ottenerlo subito verificandone la disponibilità manualmente andando in Impostazioni e successivamente in Aggiornamento software. Se l’update è disponibile basta toccare Scarica e installa.