Gli smartphone Pixel in futuro potrebbero diventare più competitivi sul mercato, poiché Google ha brevettato una nuova tecnologia che punta a migliorare le prestazioni della fotocamera sotto il display.

Secondo quanto riportato da Forbes, la documentazione è stata depositata presso l’ufficio brevetti europeo e spiega in che modo Google intende realizzare una nuova fotocamera frontale sotto il display che consentirebbe ai dispositivi Google Pixel di eliminare il foro o la tacca dallo schermo.

Google descrive una tecnologia che consentirebbe allo schermo di far passare la luce attraverso il pannello del dispositivo prendendo due parti del display e utilizzandole per bloccare o distorcere la luce mentre passa attraverso lo schermo.

brevetto google fotocamera in display

L’azienda afferma che ciò può essere fatto posizionando uno strato di materiale che blocca la luce con forme e motivi diversi tra il display e i sensori della fotocamera, mentre un secondo strato verrebbe posizionato sotto ciascuna delle due regioni sopra menzionate.

Uno dei sensori potrebbe essere per immagini a colori mentre l’altro potrebbe essere monocromatico e ciascuno dei sistemi di gestione della luce sarebbe progettato per migliorare alcune caratteristiche delle immagini, come la nitidezza e la fedeltà dei colori.

L’output dei sensori verrebbe infine combinato con l’elaborazione digitale delle immagini e il Machine Learning per generare un’immagine di alta qualità, riducendo gli svantaggi tipici di questa tecnologia.

I dispositivi Google Pixel potrebbero diventare più competitivi sul mercato?

Le fotocamere sotto il display sono già sul mercato da diverso tempo, tuttavia non sono ancora in grado di fornire immagini di alta qualità. Se Google riuscisse in questo, i sui suoi dispositivi potrebbero competere con quelli di Apple e Samsung, tuttavia non è detto che questa tecnologia diventerà un giorno realtà, tantomeno sulla prossima gamma Google Pixel 8.

Leggi anche: Migliori smartphone Google, ecco quali Pixel comprare ad Agosto 2023